cronaca

Cade dal camper e muore davanti agli occhi del marito. Inutili i soccorsi per una 72enne

martedì 16 novembre 2021

Una donna di 72 anni, originaria di Ravenna, ha perso la vita in un incidente avvenuto nel corso di un raduno di camperisti svoltosi a Montecchio. Nel tardo pomeriggio di domenica 14 novembre, poco dopo le 18, la donna si trovavava a bordo del camper condotto dal marito quando è stata sbalzata fuori dall’abitacolo e, dopo aver battuto la testa sul selciato, è morta. La 72enne aveva lo sportello aperto mentre il marito, al volante, aveva appena messo in moto e stava effettuando una manovra per parcheggiare il mezzo in Piazza Europa. E proprio durante la manovra, sarebbe scivolata fuori.

Immediatamente soccorsa prima dagli altri camperisti e poi dall personale medico-sanitaria, la donna è morta durante il trasporto in ospedale a bordo di un’ambulanza. Sotto choc il marito che è stato portato in ospedale per accertamenti. Tra i camperisti, provenienti soprattutto dal Nord Italia, anche il fratello della donna con la moglie. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Guardea. Il sindaco di Montecchio, Federico Gori, e la Pro Loco hanno espresso il proprio cordoglio ai familiari e a tutti i camperisti che avevano fatto tappa in uno de "I Borghi più belli d'Italia".