cronaca

Rocambolesco inseguimento da Ciconia a Piazza della Repubblica

domenica 19 settembre 2021

Dal quartiere di Ciconia alla centralissima Piazza della Repubblica, lungo strade contromano e curve a tutta velocità. Un rocambolesco inseguimento conclusosi solo in prossimità del Palazzo Comunale, quello avvenuto sabato 18 settembre, che non è passato certo inosservato agli avventori dei locali di Via Garibaldi. 

A bordo di un'Audi A6 nera, tre uomini vestiti di scuro ritenuti sospetti che non è escluso stessero pianificando un furto o, più presumibilmente, lo stessero per compiere. Alle costole dell'auto in borghese, il sostituto commissario Stefano Spagnoli, comandante della Polizia Stradale di Orvieto, e alcuni agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza diretto da Antonello Calderini. 

Vistisi braccati, i tre presunti malviventi hanno deciso di dividersi. Due di loro, sono scesi dall'auto e si sono diretti a piedi lungo il centro cittadino facendo perdere le loro tracce. L'uomo che si trovava al volante, invece, ha pigiato il piede sull'acceleratore in direzione di Via della Cava. Elementi utili alle indagini in corso potrebbero arrivare dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.