cronaca

Ultimo giorno di lavoro per Piergianni Minciotti. "Sentiremo forte la sua mancanza"

mercoledì 31 marzo 2021
Ultimo giorno di lavoro per Piergianni Minciotti. "Sentiremo forte la sua mancanza"

Mercoledì 31 marzo è stato l'ultimo giorno di lavoro per Piergianni Minciotti alle dipendenze del Comune di San Venanzo che gli ha tributato una targa ricordo. "Assunto il 1° aprile 1982 come operaio stradale - afferma il sindaco, Marsilio Marinelli - è stato uno di quei dipendenti esemplari, sempre disponibile, pronto a dare una mano, eclettico, spesso senza limiti di orario. 

In ogni situazione di emergenza o di criticità, bastava un cenno, una telefonata ed era pronto ad intervenire. Nel corso degli anni è sempre venuto incontro alle esigenze dell'Amministrazione Comunale e così da operaio stradale, ad operatore di macchine operatrici complesse, poi autista scuolabus, addetto al primo soccorso e ancora ausiliario del traffico...insomma uno di quei dipendenti che fanno la differenza. Sentiremo forte la sua mancanza. 

A nome di tutta l'Amministrazione Comunale e di tutti i dipendenti comunali, me, credo anche a nome di tutti i cittadini del nostro Comune, voglio mandare un grande ringraziamento a Gianni per quanto fatto in questi anni e un grande augurio per questa nuova parte della sua vita che certamente sarà comunque ricca di impegni a favore della nostra comunità".