cronaca

Sottoposti al test sierologico 242 cittadini, nessuno di loro è risultato positivo

domenica 28 marzo 2021
Sottoposti al test sierologico 242 cittadini, nessuno di loro è risultato positivo

Ottima partecipazione all'annunciata giornata di screening effettuata sabato 27 marzo a Montegabbione. Grazie a due postazioni nel capoluogo, due postazioni nella frazione di Faiolo, una postazione mobile nelle frazioni di Castel di Fiori e di Montegiove, in poche ore sono stati sottoposti a test 242 cittadini.

"La gestione dei moduli di consenso informato e dei referti - riferisce il sindaco, Fabio Roncella - è stata resa rapida ed efficiente grazie ad un sistema messo a punto dai nostri uffici. La semplice scansione laser del codice a barre della tessera sanitaria del cittadino produceva il recupero automatico dei dati dall'Anagrafe del Comune e generava tutte le stampe necessarie, senza le lungaggini di una compilazione manuale.

Fortunatamente non si è evidenziata nessuna positività, e questo fornisce una lettura interessante e confortante della situazione epidemiologica nella nostra comunità, che pure non deve assolutamente abbassare la guardia proprio ora. Per giunta, apprendiamo dall'Usl Umbria 2 la guarigione di una nostra concittadina che era risultata positiva al Covid-19 molti giorni fa ed ora è finalmente negativa al tampone molecolare, aggiungendosi così all’elenco dei guariti. 

I casi positivi attuali nel nostro comune scendono, quindi, ad uno. Ringraziamo tutti i cittadini che si sono dimostrati disponibili e i volontari che hanno preso parte a questa importante operazione: i medici, gli infermieri, gli operatori della Confraternita di Misericordia di Montegabbione e i dipendenti del Comune".