cronaca

Orvieto resta orfana anche di Emilio Raimondo Batalocco

sabato 16 maggio 2020
Orvieto resta orfana anche di Emilio Raimondo Batalocco

È stata tumulata al Cimitero di Civitella del Lago, dopo l'ultimo saluto svolto alla presenza dei parenti prossimi, in ottemperanza ai decreti ministeriali, la salma di Emilio Raimondo Batalocco spentosi all'età di 79 anni mercoledì 13 maggio all'Ospedale di Terni, dove era ricoverato dal mese di aprile. Un vuoto in città, l'ennesimo, che lascia abbassata la saracinesca dello storico alimentari "Dai Fratelli", al civico 11 di Via Duomo. Un luogo caro a molti orvietani, ma anche ai tanti turisti che, dopo aver acquistato le specialità locali, non rinunciavano ad una foto ricordo con l'iconica testa di cinghiale appesa all'esterno dell'attività.

Ai familiari giungano le condoglianze della redazione di Orvietonews.it