ambiente

Lungolago più verde con i lecci piantati dagli alunni della Scuola dell'Infanzia e Primaria

martedì 30 novembre 2021

Il tempo avverso della settimana scorsa non ha impedito ai giovani alunni dell’Istituto "Birago" di Passignano sul Trasimeno di celebrare la Festa dell’Albero e di dare seguito ad un progetto che affonda le sue radici nel 2019. Da quando, due anni fa lungo la passeggiata del Lungolago, è stato messo a dimora "Terzilio", il cosiddetto albero dei bambini, non si è fermato l’impegno dei più giovani sul fronte del rispetto ambientale. E così venerdì scorso, in occasione della Festa dell’Albero 2021, sei nuovi lecci sono stati piantumati nella nuova passeggiata sul Lungolago area ex Sai.

Hanno preso parte alla cerimonia i piccoli della Scuola dell’Infanzia e le classi terze della Primaria. "L'adesione a questa importante iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare coetanei ed adulti al rispetto del nostro ambiente. Gli alberi sono fonte di vita e senza di essi non vi è futuro”, sostengono gli organizzatori.

Le piantumazioni sono state finanziate dal Comune di Passignano sul Trasimeno e dall'associazione di gemellaggio con la città di Eltville am Rhein. Anche la cooperativa “Cuore Verde” ha aderito all’iniziativa offrendo dei salici. Per l’occasione gli alunni hanno preparato canti e filastrocche e doni da appendere agli alberi.