ambiente

Fare Verde pulisce le spiagge del Lazio per la 30esima edizione de "Il Mare d'Inverno"

giovedì 4 marzo 2021
Fare Verde pulisce le spiagge del Lazio per la 30esima edizione de "Il Mare d'Inverno"

Si svolgerà domenica 7 marzo, anche sulle spiagge laziali, la trentesima edizione della manifestazione nazionale “Il Mare d’Inverno”, organizzata dall’associazione ambientalista Fare Verde. L’evento è nato a Roma nel lontano 1992, grazie all’impegno del compianto Paolo Colli, fondatore e primo presidente di Fare Verde.

Ecco l’elenco degli arenili che saranno ripuliti dai rifiuti: Civitavecchia (Roma), ore 9.30, piazza degli Eventi; Civitavecchia (Roma), ore 9.30, pulizia dei fondali in località “Punta del Pecoraro” e “Pirgo”; Fondi(LT), ore 9.30, spiaggia di Capratica; Formia (LT), ore 10, spiaggia di Gianola (dallo stabilimento Tortuga allo stabilimento Fagiano) e spiaggia di Vindicio, lato Pontone; Ladispoli (Roma), ore 9.30, spiaggia Lungomare di Marina di Palo; Ostia Lido (Roma), ore 9.30, Lungomare Duca degli Abruzzi, fronte civico 36; Tarquinia (VT), ore 9.30, spiaggia in località “Pian di Spille - Spinicci”, strada provinciale Litoranea Km 4,500, ingresso agriturismo Podere Giulio; Terracina (LT), ore 10, spiaggia di Porto Badino.

L’evento ha ricevuto il patrocinio della Commissione UE – Rappresentanza per l’Italia, del Ministero dell’Ambiente e della Regione Lazio e si svolge in collaborazione con  la Guardia Costiera. “Erosione costiera e invasione di rifiuti, soprattutto plastica, questi i principali problemi che interessano le spiagge del Lazio – dichiara Silvano Olmi, presidente regionale di Fare Verde – occorrono interventi urgenti e definitivi, da coordinare tra Governo nazionale, Regione, Province e Comuni costieri. Il mare del Lazio non può più attendere.”