sport

Orvietana ko a Castel del Piano nella prima di campionato

lunedì 9 settembre 2019
di Roberto Pace
Orvietana ko a Castel del Piano nella prima di campionato

Doccia fredda per l’Orvietana, sconfitta nella prima di campionato. L’impresa riesce al Castel del Piano, che regge bene all’urto nei primi quarantacinque minuti, si ritrova con il portiere in grande giornata ed ha la fortuna di avere di fronte una squadra senza due uomini chiave: Danieli e Dida. Il primo perché squalificato, Dida per il sorgere di un problema al ginocchio dell’ultima ora. Non c’è neppure Annibaldi e manca Perquoti, entrambi a scontare squalifiche pregresse.

La costruzione del gioco si fa farraginosa, davanti c’è Giurato, le cui caratteristiche somigliano poco a quelle di Danieli, mentre i padroni di casa hanno Menichini al centro dell’attacco ed è un bel privilegio. Comunque l’Orvietana prova a fare la partita e riesce anche a finalizzare in un paio d’occasioni, sventate dall’ottimo numero uno del Castel del Piano. Gli errori, specie a centrocampo, diventano una costante nella ripresa, il Castel del Piano prende coraggio e dopo un ottimo intervento di Beccaceci e un salvataggio quasi sulla linea, Menichini, bomber di razza, firma la rete del vantaggio.

Non è una gran bella partita, ma il Castel del Piano commette meno errori, specie a centrocampo, che Fiorucci prova a correggere, inserendo Idromela e Fastella. Qualcosa migliora, ma la gran giornata del portiere di casa impedisce in altre due occasioni, di arrivare al pareggio. La seconda rete, in pieno recupero, fa poco testo, con Beccaceci pure lui a saltare su un tiro dalla bandierina e Menichini, ancora lui, che calcia da lontano e segna a porta sguarnita.

Foto: Orvietana Calcio

Commenta su Facebook