sport

Al Vince Lombardi si torna a correre per la Seconda Categoria

giovedì 5 settembre 2019
Al Vince Lombardi si torna a correre per la Seconda Categoria

E’ partita con i migliori auspici la preparazione dell’Usd Castel Giorgio che dopo un anno di stop è tornata a correre e sudare per un posto nel prossimo campionato di Seconda Categoria. Agli ordini di Mister, Massimiliano Capocecera, e sotto la guida motivazionale di capitan Jonathan Froncillo e l’esperienza del veterano, Gianluca Zirba, la squadra presieduta da Marco Foscoli non vuole lasciare nulla al caso e, soprattutto, riprendere le fila di una storia che negli ultimi anni non ha mancato di portare ai colori biancorossi affermazioni e successi.

“Non è mai facile, dopo che un’attività si interrompe farla ripartire se non con uno sforzo di gruppo - commenta il presidente Foscoli alla vigilia dei primi impegni ufficiali -. Quella passione che soprattutto è animata dalla profonda amicizia che, prima del calcio, ci unisce da sempre. Per questo intendo a nome personale e di tutta la società ringraziare le tante persone, nessuno escluso, che in questi mesi hanno lavorato con impegno per ridare anima all’Usd Castel Giorgio”.

Quello del Castel Giorgio è un progetto “giovane”, che guarda prima di tutto, con umiltà e grande spirito di rinascita, all’aggregazione di tanti giovani del paese dell’Alfina, ai quali oltre a mister Capocecera si aggiunge Stefano Grassini con trascorsi recenti nella squadra di San Lorenzo Nuovo.

“Un incoraggiamento e ringraziamento va sicuramente rivolto a tutti quei giovani castelgiorgesi che vanno dai 17 ai 21 anni che sono entrati a far parte della nostra squadra, e che dovranno, con umiltà ed impegno far si che questo progetto sia duraturo nel tempo - sottolinea Foscoli - Il futuro del Castel Giorgio va costruito sulle spalle di questi ragazzi e con questo obiettivo affronteremo il prossimo campionato, senza sentirci condizionati dai risultati, ma convinti che un gruppo duraturo nel tempo si possa costruire con la condivisione e lo spirito di sacrificio”.

Da parte dell’Usd Castel Giorgio non mancano i ringraziamenti verso “l’Amministrazione che ha messo a disposizione della società gli impianti del Paese, altrettanto agli sponsor, ai soci e a tutta la popolazione di Castel Giorgio che sta contribuendo e, ci auguriamo, continuerà a contribuire alla solidità del nostro progetto. Infine - conclude il presidente dell’Usd, Marco Foscoli - ci teniamo ad augurare un sincero in bocca al lupo a tutti quei “piccoli ragazzi” che andranno ad iniziare le loro attività di settore giovanile con la società Alfina Fabrizio Lupi. Il calcio è uno sport, lo sport è divertimento e per tale va trattato”.

Commenta su Facebook