sport

Il Castiglione Calcio torna in Umbria, premiati gli sforzi del presidente Angelo Cicala

giovedì 25 luglio 2019
di Roberto Pace
Il Castiglione Calcio torna in Umbria, premiati gli sforzi del presidente Angelo Cicala

Il panorama calcistico comprensoriale si arricchisce con l’ingresso del Castiglione in Teverina che prenderà parte al campionato di Seconda categoria, ancora non ufficiale, ma certo per i prossimi giorni. Premiati gli sforzi del Presidente, Angelo Cicala, che ha seguito la pratica passo passo, superando grosse difficoltà.

Si tratta di un ritorno, in quanto i giallorossi del Castiglione erano già stati, federalmente umbri, in quelli, a tutt’oggi considerati tempi d’oro, quando, alla guida della società c’erano i fratelli Tafani, Giuseppe e Rodolfo, Marcellino Camilli, Primi Siro, Lillo il barista, con l’ineguagliabile avv. Giuseppe Mariani in panchina. Parliamo della seconda metà degli anni ’80. Alcuni ci hanno lasciato, ma, sicuramente da lassù non faranno mancare il loro sostegno.

Commenta su Facebook