sport

Il Centro Ippico "Wild Horse" ospita i Campionati Italiani di Endurance ANICA

giovedì 4 luglio 2019
Il Centro Ippico "Wild Horse" ospita i Campionati Italiani di Endurance ANICA

E’ il Centro Ippico "Wild Horse" di Monteleone d’Orvieto ad aggiudicarsi l’organizzazione dei Campionati Italiani di Endurance dell'Associazione Nazionale Italiana Cavallo Arabo. Location umbra, dunque, quest'anno per la manifestazione che sarà affiancata da altre gare di livello internazionale e regionale nella splendida cornice dell’Agriturismo "Il Felcino" di Città della Pieve da venerdì 26 a domenica 28 luglio. La manifestazione, patrocinata dalla Federazione Europea Internazionale, dal  Coni, dalla Fise Umbria e dall’Anica, porta la firma del Centro Ippico "Wild Horse" della famiglia Fratini.

Le categorie interessate saranno la CEI2* 120 km, la CEN/B, la CEN/A e la Debuttanti ed avranno in dotazione l'importante montepremi totale di 30.000 euro al lordo della ritenuta prevista per legge. E’ la prima volta che la FEI approva uno Schedule per una gara riservata esclusivamente ai Purosangue Arabi. Si tratta, dunque, di un debutto ufficiale per la categoria 120 km CEI2* che si correrà a Città della Pieve.  Il vero endurance, quello più difficile da affrontare e preparare, inizia oltre i 90 km, quindi la scelta di confrontare i migliori PSA ANICA anche sulla distanza dei 120 km è quanto mai azzeccata. Il Centro Ippico "Wild Horse" ha predisposto un percorso tecnico e veloce, con particolare attenzione alla sicurezza garantita anche dall’utilizzo del sistema GPS. L’appuntamento, quindi, per tutti gli appassionati di questa disciplina e del mondo dell’Equitazione, è a fine luglio a Città della Pieve.

 

Commenta su Facebook