SCHERMA
sport

Trofeo Pegaso, ottimi risultati anche tra gli orvietani. Rocchigiani, Lo Conte e Tognarini sul podio.

martedì 12 marzo 2019
Trofeo Pegaso, ottimi risultati anche tra gli orvietani. Rocchigiani, Lo Conte e Tognarini sul podio.

Sono stati più di 200 i giovani atleti giunti ad Orvieto da Umbria, Lazio, Marche, Toscana, Sicilia e Molise nello scorso fine settimana per l'annunciato Trofeo Pegaso di scherma. La gare di spada, riservate ai giovanissimi di età da 8 a 14 anni, sono iniziate sabato 9 marzo alle 14 per concludersi alle 18.30 circa di domenica 10 marzo. L'organizzazione messa in piedi dalla Uisp Scherma Orvieto, ancora una volta, ha funzionato.

"E' stata una bellissima manifestazione - ha dichiarato Domenico Lo Conte, presidente della UISP Scherma Orvieto - ringraziamo la vicesindaco Cristina Croce, l'Ufficio Sport del Comune di Orvieto, la dirigenza della Scuola Media 'Ippolito Scalza' e tutte le istituzioni coinvolte per averci permesso di utilizzare la palestra, dove abbiamo potuto montare 9 pedane ed accogliere un totale di circa 700 persone tra giovani atleti, maestri ed accompagnatori. Dai commenti sentiti in giro, noi e tutta la Città di Orvieto abbiamo dato una bellissima immagine".

Ventidue, gli orvietani che hanno partecipato alla gara. Tra questi si sono distinti particolarmente Lorenzo Rocchigiani, terzo nella Categoria Allievi/Ragazzi (2005-2006) e primo dei 2006, Sofia Tognarini, seconda nella Categoria Giovanissime/Bambine (2007-2008) ed Edoardo Lo Conte, terzo nella categoria Giovanissimi/Maschietti (2007-2008) e secondo dei 2008.

Ecco i nominativi di tutti gli altri: Riccardo Ortu, Caterina Della Ciana, Ludovica Foresi, Ottavia Rosati, Fiorinda Urbani, Elisa Dominici, Agnese Graziani, Alice Olimpieri, Flavia Stollo, Adriano Inches, Flavio Montesanti, Luca Pontremoli. Un plauso particolare per Francesco Massino, Lorenzo Mugnari, Gabriele Nencioni, Michelangelo Presciuttini, Elena Rocchini, Michelangelo Stramaccioni e Leonardo Ultimo che hanno partecipato alla gara delle Prime Lame Esordienti, "non agonisti" e che sono alla fine tutti risultati primi a pari merito.

Commenta su Facebook