sport

Orvieto Basket batte Jesi 64 a 47 ed entra matematicamente nei playoff

martedì 12 marzo 2019
Orvieto Basket batte Jesi 64 a 47 ed entra matematicamente nei playoff

Altra vittoria casalinga per la Vetrya Orvieto Basket, che ha battuto per 64-47 l’Aesis Jesi e ha così conquistato il pass per i playoff. I ragazzi di coach Brandoni hanno guidato sin dalla palla a due e sono stati bravi a non lasciare la presa dalla partita quando nel terzo quarto il nervosismo biancorosso e il tentativo di strappo di Jesi avrebbero potuto ribaltare l’inerzia della gara. Orvieto ha cominciato subito ad alto ritmo ed è volata in pochi minuti sul 10-2 grazie anche alle iniziative di Casanova, bravo ad aggredire in difesa e a capitalizzare in contropiede.

Nel secondo quarto non è cambiato lo spartito, con i biancorossi che hanno continuato a tenere in mano le redini del gioco. I rupestri hanno svolto un ottimo lavoro difensivo, che ha limitato decisamente gli ospiti, e in attacco hanno sfruttato l’entrata in ritmo di Egbunike e Abet, che hanno costruito e ampliato il divario. Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi con Orvieto avanti di quindici lunghezze.

Poco dopo il ritorno in campo Orvieto ha dovuto fare a meno di Casanova, a cui nel giro di pochi minuti sono stati comminati prima un antisportivo e poi un tecnico e che è stato così costretto ad abbandonare la gara. Privi di uno dei suoi migliori giocatori fino a quel momento, i rupestri hanno dovuto resistere al tentativo di rimonta di Jesi, che con i canestri dalla lunga distanza di Conte ha provato a ricucire le distanze.

In un momento di difficoltà Orvieto ha trovato nuova linfa da Marcante e Egbunike, che hanno permesso ai biancorossi di mantenere un margine di sicurezza. Nell’ultimo quarto Jesi ha giocato la carta della difesa a zona, ma Orvieto è riuscita ad attaccarla con efficienza e ha messo a segno un parziale significativo. La bomba di Olivieri ha di fatto chiuso la pratica e consegnato vittoria e playoff ai biancorossi. Il raggiungimento dei playoff è un grande premio per i rupestri, che pur con uno dei roster più giovani del campionato hanno colto un risultato che rende loro merito per i progressi fatti.

Vetrya Orvieto Basket – Aesis Jesi  64-47 (22-9, 15-19, 11-8, 16-11)

Orvieto: Ceccariglia 5, Radicchi, Olivieri 9, Trinchitelli, Prosperini, Bonifazi 6, Abet 8, Egbunike 10, Pigozzi 12, Mocetti, Marcante 6, Casanova 8.

Allenatore: Brandoni.

Jesi: Strappato, Conte 12, Peloni 8, Mehmeti 2, Zoppi, Konteh 4, Elling 9, Montanari G. 2, Cinti 2, Galiano 3, Kouyate 5, Montanari P.

Allenatore: Francioni

www.orvietobasket.it

Commenta su Facebook