sport

Un punto per l'Orvietana che chiude in nove. E Fiorucci puntualizza.

domenica 10 febbraio 2019
di Roberto Pace
Un punto per l'Orvietana che chiude in nove. E Fiorucci puntualizza.

L’Orvietana semina molto, raccogliendo meno di quanto, abbastanza, legittimamente, meritato. Le fatiche,premiate, con la rete di Liurni, arrivata dopo 69’, subiscono il primo contraccolpo dieci minuti dopo, con Annibaldi che esagera nelle proteste e l’arbitro lo spedisce negli spogliatoi. Un camportamento censurabile, per lo stato delle cose in quel momento, difficile da spiegare in modo razionale. Era chiaro che l’undici messo in campo, viste le defezioni, potesse incontrare delle difficoltà, come altrettanto palese che, dopo il vantaggio, servissero energie, anche mentali, per salvaguardare il risultato.

Fino ad allora, era stato piacevole soffermarsi sulla crescente personalità di Cotigni, nell’occasione capitano o nelle belle giocate di Caciolla, in campo dal primo minuto. Ma, tutti stavano dando il massimo e portarsi avanti non era stato facile, perché il P.Valleceppi aveva alzato barricate efficienti fin dall’inizio, con il chiaro obiettivo di non perdere. Con l’uscita di Annibaldi prendeva forma una partita diversa, con l’arbitro co protagonista e gli ospiti con un uomo in più e con Marri in campo per provare a fare qualcosa. L’Orvietana commetteva qualche errore in più, dando, però, la sensazione di poter tenere il risultato, salvo fatti nuovi e non prevedibili.

Che facevano, puntualmente, la comparsa negli ultimi cinque minuti. L’arbitro, all’86’, sorvolava su un intervento falloso ai danni di Bernardini, commesso al limite dell’area biancorossa. L’azione proseguiva fino ad un cross dalla destra, verso Marri, finito, però, di là dall’ultimo difensore biancorosso. La bandierina dell’assistente rimaneva giù e l’esperto attaccante subiva la carica di Lispi, da tergo. Stavolta arrivava il fischio a decretare il penalty e, contemporaneamente, di nuovo il rosso, stavolta per Lispi. Dal dischetto realizzava Fanini, espulso, pochi secondi dopo, per il secondo cartellino giallo, tra le vibranti proteste degli ospiti. Per l’Orvietana un punto che muove la classifica, ma stempera, almeno un po’, gli entusiasmi, dopo l’ottimo pareggio a Sansepolcro.

Il no-control di Annibaldi non può essere giustificato, perché il conto più salato lo paga l’Orvietana, già costretta a privarsi di Missaglia. Ma è davvero difficilmente spiegabile quello che sta accadendo in questa stagione, nel rapporto fra la società di Orvieto e i direttori di gara. Il Muzi, salvo la squalifica del campo per cinque giornate risalente, però, alla fine degli anni ’80, non ha fama di essere campo caldo, né la tifoseria cittadina, composta, principalmente da over… anta, può essere catalogata tra quelle troppo scalmanate. I dieci rigori a sfavore, le innumerevoli ammonizioni, le direzioni di gara che lasciano l’amaro in bocca, vogliamo credere siano dovute a pura casualità.

Ciò non toglie a coloro cui spetta, l’obbligo di una verifica più approfondita e magari cercare qualche strumento, fra quelli a disposizione, onde evitare illazioni e sospetti che fanno soltanto male al gioco del calcio. Nel dopo partita, Silvano Fiorucci, già imbufalito di suo per quanto accaduto durante la partita, non ha gradito la domanda di un collega riguardo il perché dei pochi punti conquistati dalla squadra nelle ultime sei giornate.

Il mister, solitamente molto corretto, ha invitato a ripercorrere la strada dalla sua venuta ad Orvieto e di analizzare bene la situazione di partenza, proprio dalla partita di andata con il Ponte Valleceppi, quando l’Orvietana era penultima in classifica. “Abbiamo fatto parecchia strada ha detto - con tanti giovani che stanno crescendo, ma nessuno pensi che questa Orvietana ha le forze per imporsi nel campionato. Il percorso che c’aspetta è ancora molto lungo. Ho diversi anni d’esperienza che mi portano a giudicare tendenziose certe domande e sono dispiaciuto che a porle sia gente di Orvieto".

ORVIETANA – P.VALLECEPPI 1 – 1

ORVIETANA: Massetti, Annibaldi, Bianco, Bricchetti, Dida, Lispi, Cotigni (84’ Gulino), Colace, Liurni (90’ Mosconi), Locchi (82’ Bernardini), Caciolla (64’ Perquoti). All. Fiorucci

P.VALLECEPPI: Biscarini, Potenza, Mattia, Fanini, Mancinelli, Vergaini, Urbanelli, Gianbattista (79’ Dyrma), Betti (72’ Marri), Sinisi, Polidoro (66’ Ricci). All. Ciucarelli

Arbitro: Agrò di Terni (Piomboni – Zimbardi)
Marcatori: 69’ Liurni, 88’ Fanini (r)
Note: Espulsi Annibaldi 78’, Lispi 87’ (O), Fanini 91’(PV)

Foto: Orvietana Calcio

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 aprile

"Kaki Tree Project". Semi di pace per l'inaugurazione del Giardino delle Farfalle

"Orvieto a tutta Birra". Per tre giorni, la birra artigianale fa festa in Piazza del Popolo

Assemblea pubblica su "La chiusura dell'Ospedale e del Pronto Soccorso di Città della Pieve"

Zambelli Orvieto riapre le porte del PalaPapini per ospitare l'ostica Firenze

Olimpieri (IeT): "Un altro colpo alle attività produttive, bravo Germani"

In più di 150 per la "Festa del Ruzzolone". Il sindaco Terzino: "Orgoglioso di questo gruppo"

Laura Palmese (Orvieto Fc) verso il Torneo delle Regioni con la rappresentativa umbra femminile di Mister Pierini

Liberazione, la Consulta dei Giovani di San Venanzo incontra le scuole

L'assessore Gnagnarini replica a Olimpieri: "Le tasse e i ciarlatani"

Per "Amateatro", la Compagnia del Cantico porta al Boni "Cani e Gatti"

Approvato il calendario scolastico 2017-2018. La campanella suonerà il 13 settembre

Francesco Barberini vola a Napoli con il WWF e trova anche i dinosauri

Dal CIPE le risorse per i lavori al cimitero di Casemasce

Nell'anniversario della morte di Eleonora Duse

Si riunisce la Consulta del Lago di Bolsena. "Una risorsa da tutelare"

Al via la mostra-mercato delle eccellenze agroalimentari in centro storico

Seminario CIA sul registro telematico vitivinicolo. L'Umbria ha aumentato l'export di vino dell'11,35%

Valerio Natili eletto segretario generale regionale Fisascat Cisl e Fist Cisl Umbria

"Antitodi e tecniche contro l'antipatia digitale". Seminario al Palazzo dei Sette

"Sono i cittadini i primi a subire le conseguenze di una disorganizzazione organizzata"

Il Ministero dell'Interno conferma i presidi di Polfer e Polstrada

Al via la XXII edizione de "Il Libro Parlante". Gli appuntamenti di primavera

A maggio, Fiaccola Olimpica in Piazza Duomo. In Comune, la premiazione di "Ragazzi in gamba"

Nel 72esimo Anniversario della Liberazione, "Orvieto Cammina" per la libertà

Tre giorni di festeggiamenti a Baschi in onore di San Longino

Davide vs Golia, punto di vista sulle Primarie Pd

Accordo di collaborazione tra la Chinese Academy of Sciences e l'Università della Tuscia

Domenica su due ruote con il Vespa Club, arriva "Orvieto in sella"

Gianni Minà dialoga con Stefano Corradino: "Documento da cronista, vivo da protagonista"

Storia e cronaca della Resistenza italiana ed europea, arriva la mostra dell'Anpi

Scuola Keikenkai: sei campioni Italiani e cinque in attesa della maglia azzurra

Inaugurato il primo "Unitre Smile" realizzato dalla Bottega Michelangeli

Soddisfazioni in casa Radio Frequency Expert. Suo, il lotto Centro Nord

Ferma lo scuolabus e mette in salvo una bambina, poi muore

Sindaci protagonisti del cambiamento

Lo scandalo di potenza sui conflitti di interesse al mise si allarga alla geotermia

Gianluca Foresi modera il Meeting Nazionale delle Fondazioni a Gravina di Puglia

Test di successo il primo "Wine Show Orvieto, gemellato con il 50esimo della Castellana

Scampagnata del 1° Maggio nel Convento dei Cappuccini con Letteralbar

Senso unico alternato e chiusure sulla provinciale 46 di Tordimonte

Il Comune aprirà la sfilata in Vaticano per la 32esima edizione di "Viva la Befana"

In mostra le opere di Francesco Catteruccia. Proseguono i festeggiamenti per la S.Croce

Il Comune condannato dal giudice del lavoro. "Denaro pubblco speso male"

Superare ansia e timidezza

L'Ipsia di Orvieto in visita al Centro di Formazione Enel di Terni

Robert Glasper Experiment una Liberazione R&B al Museo del Vino

Marco Iacampo live al "Valvola". Presenta l'album "Flores"

Il Duomo non è un museo

In mostra le opere di Marco Gizzi. Al Palazzo dei Sette, cavalieri e templari

Passaggio del testimone per la Staffetta del Cuore a favore di Marco Simoncelli

Il PCdI esprime soddisfazione sull'incontro con don Maurizio Patriciello

"100 fiori contro la geotermia". Giornata di mobilitazione interregionale

Auguri a Rita Levi Montalcini. Per i suoi 101 anni diretta da Bologna a rete unificata. Dalle 21 di giovedì 22 aprile 2010 segui l'evento su Orvieto.TV

Gala Five: salvezza raggiunta!

Un aiuto per Haiti. "Hachiko" al Cinema Corso con il Volontariato di S. Vicenzo

Villalalago e Villa Paolina di Porano nella “Rete regionale di Ville, Parchi e Giardini”

Verso la quadratura del Bilancio? Sembrerebbe portare ossigeno il rinnovo della convenzione tra Comune e ATC

Dalla Provincia in arrivo 80.000 euro per la SP "del Piano" a Orvieto

Chiusa la stagione teatrale con Arnoldo Foà, al Mancinelli arriva a sorpresa Enrico Brignano

Scuola di Musica. Oltre 2000 firme a sostegno dell'Istituzione. A fianco degli insegnanti anche i Sindacati

Lettera aperta del Comitato antirumore. Improponibile la bozza di regolamento. Ecco le nostre proposte

L'Intercom dell'Orvietano conferma l'efficacia e l'efficienza della funzione associata di Protezione Civile su base comprensoriale

Eurotrafo. Preoccupazioni dell'UGL per la delocalizzazione. L'azienda: è grazie alle commesse da Cina e India che stiamo salvaguardando la produzione a Fabro

Precisazioni di Confcommercio sulla riunione per il QSV: "Non abbiamo cacciato nessuno, è la legge regionale che detta gli interlocutori della concertazione avanzata"

Commissariare il Comune? Forse prima si dovrebbe commissariare il Pd...

Si getta dalla Torre dell'Albornoz. Muore giovane uomo di Porano

Condanna mite per Oriano Ricci. Domani subentrerà in Consiglio Comunale a Maria Antonella Annulli