sport

Orvieto FC, i 2009 si aggiudicano la vittoria al Memorial Quinto Polegri

mercoledì 9 gennaio 2019
Orvieto FC, i 2009 si aggiudicano la vittoria al Memorial Quinto Polegri

Si è chiuso tra tantissimi consensi il Primo Memorial Quinto Polegri, che l’Orvieto Fc ha organizzato per le categorie giovanili al PalaChecco di Lubriano, e che domenica 6 gennaio ha trovato la giusta conclusione nella giornata delle finali. Quarantacinque squadre, divise tra le varie categorie, che sono convogliate al Palazzetto da tutto il comprensorio laziale, toscano, orvietano, ternano e anche da Perugia.

“E’ andato tutto benissimo – commenta Gianfraco Cencioni, dirigente dell’Orvieto Fc, e tra i maggiori promotori dell’evento – da tutti punti di vista, numerico e qualitativo. Le quarantacinque squadre partecipanti sono state suddivise in cinque categorie, e ad un certo punto abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni per far in modo di far scorrere agevolmente il torneo. Quindi, sì, ribadisco siamo contenti”.

Le finali, divise in due giornate, il 5 e il 6 gennaio, hanno visto tanta tenacia e voglia di vincere sul campo…

“Sono state tutte belle finali, e noi come Orvieto ne abbiamo vinta una, e su una siamo arrivati secondi. La categoria dei piccoli, che vedeva in campo i 2012, 2013 e 2014 ha visto prevalere il Viterbo contro il Campitello, in un torneo con 8 squadre. Per i 2011 la finale è stata tra Pro Alba Canino e il Fontebelvedere di San Casciano, con la vittoria dei primi, che hanno primeggiato su 10 squadre. I 2010 erano invece 12 squadre, e nella finale tra Viterbese e Alfina Fabrizio Lupi, si sono imposti i primi. Nei 2009, invece, c’è stata la vittoria dei nostri ragazzi allenati da Alberto Giorni e Alberto Schettini che si sono imposti sulla Viterbese in un torneo con 8 squadre. Eravamo in finale anche nei 2008, con la squadra allenata da Franco Picchialepri, Errico Porrini e Giovanni Simoncini ma in finale siamo stati battuti dalla Real Azzurra, e anche qui erano presenti 8 squadre”.

Folto anche il pubblico…

“In tutto il torneo abbiamo avuto un riscontro con più di 1.000 ingressi, assolutamente tantissimi genitori, e anche qualche appassionato e addetto ai lavori, con spalti sempre pieni e ricchi di entusiasmo”.

Ma la nota positiva arriva dal fair play dei piccoli, che fa ben sperare per il futuro dello sport…

“Il fair play che i bambini e i ragazzini hanno dimostrato è stato tanto inaspettato quanto bellissimo, ci sono stati tantissimi episodi, e quello che mi ha colpito di più o stato dopo una partita tra noi e il Real Sutri, vinta da noi, in cui un bambino è andato da uno dei nostri l’ha abbracciato e gli ha fatto i complimenti per la gara giocata”.

Tutti fattori che hanno fatto sì che la figura di Quinto Polegri fosse ricordata così come doveva…

“Assolutamente sì, per la felicità anche della famiglia che ha presenziato in particolare nella giornata della finale, con figli e nipoti di Quinto. Un’esperienza che sarà sicuramente ripetuta anche negli anni a venire”.

Non possono mancare i ringraziamenti…

“Ovviamente a tutte le società che hanno partecipato, precise, corrette, senza mai disguidi dell’ultimo momento, società che hanno fatto i salti mortali per esserci, nonostante avessero anche qualche problema di formazione. Al nostro presidente Lorenzotti che ha reso possibile questa iniziativa, che ne è stato fautore e promotore, al PalaChecco che ci ha ospitato, e ovviamente alla Figc, in particolare alla Sezione di Orvieto del presidente Gianluca Polegri, che è venuto molto spesso al Palazzetto, dimostrando come la Federazione, e anche lui stesso, tenesse a questo evento e infine a tutti i ragazzini, veri protagonisti di questo torneo. Ora chiudiamo pagina, ma stiamo già lavorando per la prossima edizione”.

Fonte: Ufficio Stampa Orvieto FC

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano