sport

Impresa a Jesi per la Vetrya Orvieto Basket

venerdì 2 novembre 2018
Impresa a Jesi per la Vetrya Orvieto Basket

Bella e convincente vittoria esterna per la Vetrya Orvieto Basket, che ha espugnato per 68-71 il campo della Taurus Basket Jesi. I ragazzi di coach Brandoni hanno strappato due punti fondamentali al termine di una partita non adatta ai deboli di cuore, in cui sono riusciti ad avere la meglio su una squadra che ha tenuto per tutti e quaranta i minuti.

I padroni di casa hanno iniziato ad alti ritmi la gara e con la loro freschezza atletica hanno provato subito a mettere a segno un parziale per indirizzare la gara a proprio favore. Orvieto ha risposto con Esnaola e Egbunike, che hanno fatto valere la loro fisicità sotto le plance e hanno permesso ai rupestri di rimanere aggrappati alla gara. In questo modo Jesi ha chiuso avanti la prima frazione di gioco, con Orvieto che è riuscita comunque a rimanere entro il possesso di distanza.

Il secondo quarto è iniziato sempre nel segno dell’equilibrio: la Taurus ha continuato ad attaccare in maniera dinamica in situazioni di uno contro uno e ha optato per la tattica della difesa a zona per provare a mettere qualche granello nell’ingranaggio dell’attacco biancorosso. Orvieto è stata brava a trovare le giuste contromisure e a punire con il tiro da fuori la difesa avversaria, con un Olivieri apparso in grande spolvero da oltre l’arco e un Casanova bravo a scegliere gli spazi da attaccare. I rupestri hanno così girato dalla propria parte l’inerzia della gara e sono rientrati negli spogliato in vantaggio.

Al ritorno in campo i biancorossi hanno messo a segno un break con cui hanno raggiunto anche la doppia cifra di margine, fondato su un paziente attacco alla zona avversaria e su un controllo dei tabelloni. Il terzo è stato il quarto in cui Orvieto è apparsa più brillante, precisa dal campo e attenta in difesa, con tutti gli effettivi pronti e determinati a dare il loro contributo.

Nell’ultima frazione Jesi ha tentato il tutto per tutto e ha alzato decisamente l’intensità sui due lati del campo. Orvieto ha iniziato a faticare in attacco contro la zona avversaria, mentre in difesa è comunque riuscita a tenere la barra dritta, anche se ha visto il proprio margine assottigliarsi fino a sole cinque lunghezze. Nelle ultime fasi di gioco Jesi ha messo a segno la bomba che l’ha riportata due soli punti di svantaggio e ha poi scelto la tattica del fallo sistematico per fermare il cronometro e avere un’opportunità in più. Capitan Abet non ha però tremato dalla lunetta e ha così permesso a Orvieto di portare a casa una vittoria dal peso specifico molto significativo.

Per come è stato ottenuto questo successo assume ancora più importanza nel bilancio di questo avvio di stagione della squadra, che ha dimostrato di saper rispondere colpo su colpo alle difficoltà e di saper sempre trovare il modo di colpire l’avversario. In questo modo i biancorossi acquistano ancora fiducia in vista del prossimo fine settimana in casa della capolista Urbania.

Wispone Taurus Jesi – Orvieto Basket 68-71

Jesi: Cummings 1, Bartolucci 12, Astuti, Battagli 20, Cerri 5, Angeletti 6, Marasca, Trillini, Bellesi 11, Talamo, Pozzetti 13. All. Filippetti

Orvieto: Ceccariglia 4, Russo, Olivieri 16, Stella, Kirillov, Bonifazi 4, Abet 5, Egbunike 20, Piguzzi, Esnaola Molano 13, Casanova 9, Prosperini. All. Brandoni

Parziali: 23-20, 10-19, 13-20, 22-12

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 aprile

"Gli Ordini mendicanti e predicatori nella Diocesi di Orvieto-Todi: la povertà come ricchezza"

Anche la Compagnia delle Lavandaie della Tuscia alla Sagra dell'Aparago Verde

Alla Festa della Birra Artigianale di Piazza del Popolo, anche "I Fritti della Castellana"

"Una birra per piacere, senza sballo si può". Se ne parla con Cittaslow e A.Ge.

"Occhi sulla Luna. Un omaggio al nostro satellite naturale"

Soffiava il vento

Nei weekend estivi, i giovani del Servizio Civile aprono la Torre e il Palazzo Comunale

"Diversità e integrazione" a Rocca Ripesena, in festa per "Il Paese delle Rose"

Il Palio dei Comandi ai runners della Scuola Sottufficiali dell'Esercito

Guasti alla linea telefonica, è possibile contattare il Comune da Facebook

La Zambelli Orvieto volta pagina, la semifinale comincia a San Giovanni in Marignano

Per "Parrano Feudo 900" iniziativa con le scuole dell'Alto Orvietano a "La Badia" di Ficulle

Festa della Liberazione, pomeriggio di iniziative alla Fortezza Albornoz

La Corte dei Conti accerta il ripiano finanziario e la conclusione del Piano di riequilibrio pluriennale

"Claudia Giontella, una archeologa e la sua dialettica del territorio"

Match point al PalaPorano per la Vetrya Orvieto Basket

Cinema Teatro Turreno, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia dona l'immobile a Comune e Regione

Per "San Pellegrino in Fiore", sei visite guidate tra chiese, fontane e palazzi

Chiusura temporanea del casello autostradale di Orvieto per lavori di pavimentazione

Inaugurato il Polo tecnologico per l'Umbria dell'Università Internazionale Uninettuno

Caso discarica, ancora 10 giorni. Italia Nostra contesta la Soprintendenza

Il direttivo Fisar si rinnova: 5 su 7 sono nuovi consiglieri, Amilcare Frellicca nuovo delegato

Disabilità, le famiglie in presidio sotto il palazzo della Regione

Venticinque secco al Lotto

Orvieto FC, prima vittoria per le ragazze del calcio a 11. Big match contro il Ciconia

Punture di vespe, "l'Ospedale è in grado di affrontare con efficacia queste situazioni"

'Sette giorni di... vini nella provincia di Terni'. Dal 24 al 30 aprile degustazioni con prelibatezze a Orvieto, Ficulle, Amelia e Terni

Il programma della manifestazione

'Umbria, verde rinascita dell'italico vino': convegno giovedì 26 aprile

Il Team Eurobici Orvieto si fa onore alla ‘10° gran fondo dei Colli Albani’

Soddisfazione dello SDI per Ségolène Royal candidata alle presidenziali francesi. Lo segnala il consigliere provinciale Marinelli

Supera le 179 mila adesioni la raccolta firme per la Legge di iniziativa popolare per la tutela e la gestione pubblica dell’acqua. Obiettivo: 500 mila firme per dare più forza alla proposta di legge

Convegno del Centro studi Gianni Rodari venerdì 27 aprile: 'La mente scientifica - Come fare Scienze a scuola'

Ripartito il fondo regionale 2007 alle Comunità montane. Oltre 535 mila euro alla Monte Peglia e Selva di Meana

All'insegna del rinnovamento nominata la nuova segreteria dell'Unione Comunale DS Orvieto. I FORUM CIVICI altro elemento di novità

Villa San Giorgio in cantiere. Pronti tra 450 giorni la nuovissima Residenza Protetta e il Centro Riabilitativo

Voci su un'ipotetica cava di basalto in località Biagio: un'interpellanza del consigliere Imbastoni per saperne di più

Contraddittorio educare gli studenti al riciclaggio e al mangiar sano e farli mangiare con stoviglie di plastica. Perché non si installa una lavastoviglie all'Ippolito Scalza?

Bella affermazione per l'orvietano Gian Marco Fusari, vincitore del Premio Nazionale Musica d'Autore