sport

Fattorini e Giovannoni alla terza prova del Campionato Italiano della Montagna

mercoledì 24 maggio 2017
di Roberto Pace
Fattorini e Giovannoni alla terza prova del Campionato Italiano della Montagna

Michele Fattorini e Luca Giovannoni pronti a sfidare i migliori del lotto, nella terza prova del Campionato Italiano della Montagna, che vedrà al via ben 250 macchine. In questo fine settimana si corre in Friuli, sulle Alpi Carniche, la 48^ edizione della Verzegnis – Sella di Chianzutan, 5400 mt da percorrere in due manche, a una media superiore ai 130 Km/h. Velocità riferita, evidentemente, al primo assoluto che, nel 2015, fu proprio Michele Fattorini.

Impresa epica, con Merli secondo a soli 26/100, terzo Scola distanziato di quasi due secondi. Un tracciato con molto grip, sul quale il pilota orvietano si trova a proprio agio, ancor meglio se assecondato dalla vettura. Adesso c'è la nuova FA 30, ancora bisognosa di rodaggio, ma sicuramente più performante rispetto alla gara di Sarnano. E poi, c’è l’esordio di Luca Giovannoni, alla sua prima volta in una salita CIVM.

Tocca a lui l’Osellina 1000 della Fattorini Motorsport, macchina che l'eclettico professionista giramondo, ha già provato a Magione. L’impatto non sarà lo stesso, la piccoletta non è troppo scorbutica e si fa guidare, riuscendo, spesso a intrufolarsi nell’insieme delle 2000. Giovannoni ha una guida molto pulita, vedremo cosa riuscirà a fare.

 

Commenta su Facebook