sport

Orvietana rapinata, l'Eccellenza è del Pontevalleceppi. Biagioli: "Scandaloso"

domenica 21 maggio 2017
di Roberto Pace
Orvietana rapinata, l'Eccellenza è del Pontevalleceppi. Biagioli: "Scandaloso"

L’Orvietana non ce la fa, battuta dal Pontevalleceppi col minimo scarto, ma è bufera nei confronti del direttore di gara e dei due collaboratori, con il Presidente Biagioli che parla di trappola preparata: "Vuoi sapere il vero risultato? Terna arbitrale batte Orvietana uno a zero – afferma in modo sarcastico il massimo dirigente biancorosso. Vedi, io non ho mai dato peso alle chiacchiere circa presunti favoritismi da parte di chi è chiamato a decidere, a favore di questa o quella Società. Ma stavolta devo ricredermi.

I tre conduttori folignati, arbitro Rosa in testa, hanno effettuato una vera operazione chirurgica nei nostri confronti, con ammonizioni intimidatorie distribuite sullo zero a zero, con due calci di rigore non concessi, il primo dei quali con il conforto delle immagini televisive e con il direttore di gara a non più di cinque metri dal punto di contatto fra il nostro Polidori e un avversario, con il sorvolo sul gioco duro praticato dagli avversari e di cui i nostri giocatori portano segni evidenti. Vogliamo parlare dei due assistenti? Il primo a scambiare frasi amichevoli con il numero sei del Pontevalleceppi, l’altro con la bandierina sempre sventolante a sbandierare fuori gioco ma, badate bene, limitatamente al primo tempo, quando da quella parte attaccava l’Orvietana”.

Il presidente è un fiume in piena: “Mi risulta, inoltre, che il nostro direttore sportivo aveva avanzato la richiesta per una terna extra regionale che, chiaramente, è stata disattesa. Sai che ti dico? In questo mondo, quello del calcio, essere rispettosi dei ruoli e delle regole, sembra essere davvero controproducente”. E adesso?: “Non lo so. Sono ancora troppo amareggiato e deluso per prendere decisioni importanti. L’istinto m’indurrebbe a mandare tutto all’aria. Però, aspettiamo domani”-

 

Commenta su Facebook