sport

Strepitoso Patrick Magaletta 56"26 nei 400hs è il terzo tempo nelle graduatorie nazionali allievi

mercoledì 17 maggio 2017
Strepitoso Patrick Magaletta 56"26 nei 400hs è il terzo tempo nelle graduatorie nazionali allievi

A Bastia Umbra questo fine settimana si sono svolti i campionati di società allievi/e cadetti/e con ben oltre 30 giovani atleti orvietani in gara. Su tutti lo stratosferico tempo di Patrick Magaletta nei 400hs con 56"26 alla prima uscita stagionale sulla distanza e nonostante la giornata particolarmente ventosa, che oltre ad essere il minimo per i campionati italiani individuali è anche la terza prestazione italiana dell’anno nella categoria.

Sempre dagli allievi personali per Antonio Iorio nei 100 dove giunge secondo con 11″72 e per Giuseppe Martino che vince i 400 con il tempo di 52″53, inoltre bene nel triplo Alessio Frizzi con 11"90 e Edelwiss Fattorini nei 100 con 13″53, tra gli assoluti bene Anna Gnagnarini con 27″80 nei 200 nonostante il vento di -2,4.

Tra i cadetti ottima prova di squadra che giunge al terzo posto, nonostante un staffetta sia stata squalificata per cambio fuori zona e l’altra abbia perso il testimone, la squadra è stata trascinata da Gattamorta Emanuele che vince gli 80 con 9″87 e Federico Mogetti che vince il lungo con 6,03, altra vittoria nel giavellotto per Leonardo Agati con 30″72.

Bene nel mezzofondo Francesco Luzio con il quarto posto nei 1000 in 3’07, Gabriele Purgatorio giunge secondo nel salto triplo con 10,29 , nel salto in lungo grande ritorno per Lorenzo Saleppico che piazza subito il personale a 5,25 e si classifica terzo, dai lanci bel terzo posto nel disco per Flavio Mirabasso.

Tra le cadette terzo posto per Serafini Sofia nel lancio del giavellotto con 21,08 davanti alla compagna di squadra Silvia Frizza giunta sesta con 16″85. Tra i ragazzi vittoria nel lungo e personale per Michele Donatelli con 4,74 e per Giulia Bizzarrini con 4,40 davanti alla compagna di squadra Caterina Manca con 4,10.

Fonte: LibertasOrvieto.com

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"