sport

Luca Fringuello e i Giovanissimi di Orvieto Fc: "Contento dei risultati fin qui ottenuti"

giovedì 23 marzo 2017
Luca Fringuello e i Giovanissimi di Orvieto Fc: "Contento dei risultati fin qui ottenuti"

Tra le novità assolute di questa stagione che l’Orvieto Fc ha proposto in questa stagione, e che sta proponendo ancora, c'è la squadra Giovanissimi. Una classe di età su cui la società del presidente Bellagamba sta lavorando per gettare le basi della prima squadra del futuro. Un gruppo di ragazzini che sta lavorando settimana dopo settimana con un discreto successo, avendo anche alcuni elementi convocati negli stage della Rappresentativa Umbra di categoria, ed è affidata ad un tecnico che di futsal ne capisce, e tanto, avendo indossato le maggiori maglie del futsal orvietano per anni e avendo avuto tra i propri tecnici nomi importanti, è Luca Fringuello, che dopo aver appeso quest’anno le scarpette al chiodo si è buttato su questa nuova avventura…

“Dopo diversi anni che sto nel calcio a 5 – racconta mister Luca Fringuello – questo è stato l’anno in cui ho deciso di smettere, ma lontananza dal campo si è fatta sentire e allora ho deciso di provare questa nuova avventura, e quando ho avuto modo di parlare con Egisto (Seghetta, ndr), che in passato mi ha allenato, ho deciso di provarci. Qualche anno fa avevo preso il tesserino da allenatore e così ho deciso di tentare questa nuova avventura, sono stato davvero felice di provarci e ancor più di iniziare con questo gruppo”.

Come è nata l’attuale squadra Giovanissimi?
“Abbiamo iniziato un po’ in ritardo perché abbiamo avuto delle problematiche a livello logistico, poi abbiamo aspettato che il gruppo si completasse, aspettando che qualche giovane si avvicinasse al nostro mondo, che purtroppo in campo giovanile non è molto conosciuto, poi siamo riusciti a creare il gruppo, la squadra si è formata e dopo un po' di settimane si è creato il feeling giusto per creare una squadra, fuori e dentro dal campo”.

Come va il campionato?
“Siamo riusciti a dare delle dinamiche di gioco ai ragazzi e devo dire che sono molto soddisfatto di come va, i giovani si impegnano e hanno voglia di giocare. Va detto che quasi tutti si sono avvicinati ad uno sport che non conoscevano, alcuni dei quali addirittura non avevano mai fatto sport, altri venivano dal calcio, ma era per tutti una cosa nuova. Piano piano, siamo arrivati ad avere buoni risultati, abbiamo affrontato squadre che sono insieme già da diversi anni, e ce la siamo giocata, abbiamo vinto, abbiamo perso, sapendo comunque di trovare squadre più forti di noi”.

L’ottica è quella di lavorare per il futuro…
“Sicuramente, e ci fanno ben sperare, visto che già ora i ragazzi ci fanno divertire. Questo che stiamo affrontando è un campionato a 11 squadre, che ci ha un po’ sorpreso in positivo per la quantità delle partecipanti, ma soprattutto per le belle trasferte, siamo andati a giocare a Gubbio, Foligno, Terni, e questo è anche un piccolo neo, ci siamo trovati a giocare in infrasettimanale alle 18.00 a Gubbio, il che ha significato dover partire presto e tornare tardi, con ragazzi che tornano a casa stremati e magari non possono studiare, e questo è un po’ il pensiero di alcuni genitori che ha poi portato a far saltare qualche match ad alcuni giocatori, però come dargli torto. Spero che nel prossimo campionato si riesca a trovare una regolarità di partite in particolare nei week end”.
In attesa del prossimo incontro del 25 contro la Ternana (mancano ancora tre turni alla fine), si può spostare l’obiettivo sulla serie C1, torneo che Luca conosce bene, e sul campionato dell’Orvieto

Fc, che questo sabato sarà impegnata nella difficile trasferta in casa del Clt...
“In verità ho seguito poco i ragazzi, per delle problematiche mie, sono contento dei buoni risultati che hanno ottenuto, anche loro stanno facendo un po' di cambio generazionale, sono contento perché è la filosofia di cui mi ha parlato Egisto quando mi ha contattato, e questa è anche la mia filosofia. Creare un gruppo di giovani che diano seguito a questo sport, in questa squadra ad Orvieto, affinché nel nostro comprensorio rifiorisca un movimento che sta andando a sparire, e per il momento la società sta lavorando bene”.
Intanto buone notizie arrivano dalle ragazze, che ieri sera (mercoledì, ndr) hanno battuto per 3-2 il SanGemini, con la doppietta di Alice Cochi e il gol di Martina Antonelli, che in questa prima stagione di futsal si sta rivelando sempre più attrezzata per questo sport.

Fonte: Ufficio Stampa Orvieto FC

Commenta su Facebook