sport

Finale amaro per la Vetrya Orvieto Basket: condannata alla retrocessione

lunedì 20 marzo 2017
Finale amaro per la Vetrya Orvieto Basket: condannata alla retrocessione

The roads ends here. Non ce l'ha fatta la Vetrya Orvieto Basket, che è uscita sconfitta per 65-54 dal PalaMorandi di Umbertide ed è stata così condannata alla retrocessione. I ragazzi di coach Corba hanno dato tutto quello che hanno potuto, anche oltre le loro forze, ma alla lunga hanno accusato la stanchezza e il divario fisico con gli avversari e sono stati costretti alla resa.

I primi cinque a scendere in campo sono stati Compagnoni, Filip Knezevic, Del Buono, Abet e Pimpolari. L’inizio è stato a favore dei rupestri, che hanno colpito con Del Buono e Compagnoni. Umbertide ha faticato a costruire nei primi minuti di gioco a causa della grande intensità difensiva dei biancorossi, che hanno sporcato ogni linea di passaggio e hanno recuperato molti palloni. Con il passare del tempo Fratta è riuscita a trovare ritmo grazie alla sapiente regia di Alunni e sull’onda dei rimbalzi offensivi catturati ha rimontato e superato Orvieto. Il canestro finale di Abet ha permesso ai biancorossi di chiudere una prima frazione di grande equilibrio avanti di due lunghezze.

Nel secondo periodo Orvieto ha tentato l’allungo e con una difesa attenta e un attacco ordinato è riuscita a scavare un minibreak che l’ha portata fino al massimo vantaggio di sette punti. I rupestri non sono riusciti a dare continuità a questo momento, per piazzare un altro parziale che avrebbe potuto indirizzare in maniera importante la partita, ma al contrario ha subito la reazione di Umbertide, che con due canestri di Palazzetti si è riportata sotto. Orvieto ha comunque tenuto la barra dritta e ha chiuso la prima metà di gioco avanti nel punteggio.

Il terzo quarto è stato il punto di svolta della gara e della serie, con Umbertide che ha preso in mano le redini della partita per non mollarle più. I ragazzi di coach Staccini hanno recuperato in breve tempo il margine del primo tempo e, grazie a secondi possessi e tiri ad alta percentuale, hanno scavato un primo break. In questi momenti i rupestri hanno mostrato i primi segnali di stanchezza e hanno faticato molto a trovare conclusioni pulite e non forzate. La voglia di Compagnoni e l’esperienza di Pimpolari e Abet hanno limitato i danni e hanno permesso a Orvieto di chiudere sotto di cinque punti la terza frazione.

Nell’ultimo quarto Umbertide ha dato lo strappo definitivo alla partita ed è volata anche oltre i dieci punti di vantaggio, grazie alla buona prestazione di un positivo Duranti. Negli ultimi due minuti, con Compagnoni fuori per falli, i biancorossi si sono riavvicinati con i canestri di Pimpolari e Abet, ma senza troppo successo.

L’ultimo minuto, in cui era ormai ben chiaro il finale della partita, è stata commovente la standing ovation tributata al capitano Valerio Abet, con tutti i numerosi orvietani presenti ad applaudire il proprio leader.

Retrocedere fa sempre male e molto spesso somiglia anche a un fallimento. Anche se non si può dire di essere contenti della retrocessione, ai ragazzi va tributato un meritato applauso nonostante tutto per la dedizione alla causa e l’anima messa in ogni partita, contro tutte le difficoltà, ultima in ordine di tempo l’infortunio di un giocatore chiave come Toselli. Da questo attaccamento alla maglia si riparte per guardare al futuro e rialzarsi migliori e più forti di prima.

GARA 3 PLAYOUT – SERIE C SILVER
BASKET CLUB FRATTA – VETRYA ORVIETO BASKET 65 – 54 (13-16 ; 15-14 ; 18-9 ; 19-15)

A.S.D. ORVIETO BASKET
BONIFAZI 2, RADICCHI, PIMPOLARI 10, BAMBINI, DEL BUONO 14, KNEZEVIC V., ABET 13, GIORGINI, KNEZEVIC F. 2, COMPAGNONI 13.
Allenatore: M. Corba

A.D. BASKET CLUB FRATTA
DURANTI 8, VENTURELLI, NARDI, CARACCHINI 9, CRISPOLTONI 9, PASCOLINI 7, CECCI 6, PAZZAGLI 1, GAGLIARDINI 1, PALAZZETTI 4, CASETTARI 11, ALUNNI BRECCOLENTI 9.
Allenatore: M. Staccini
Assistente All.: S. Bartolini

ARBITRI: V. Doronin, A. Mammoli

Fonte: www.orvietobasket.it

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 giugno

Dal caso TeMa a un nuovo futuro per la cultura? Sel: "Il Comune si assuma le responsabilità"

CoM promuove la tavola rotonda sul ruolo della banca nell'economia locale

I consigli dell'Azienda Usl 2 per una corretta conservazione dei farmaci nel periodo estivo

Motori, fine settimana in chiaro scuro e un esordio in rosa per i piloti orvietani

Referendum costituzionale, a confronto le ragioni del no e del sì

Calcagni (Scelta Civica): "Dubbi sostanziali sulla validità del voto espresso"

Sit-in a Perugia contro la discarica. La politica c'è?

Finestre chiuse, partono gli interventi di disinfestazione estiva

Abbassamenti di pressione idrica a Ciconia e Orvieto Scalo per manutenzione straordinaria

"Risate&Risotti", giuria d'eccellenza per food blogger e chef

Azzurra Ceprini Orvieto. Dopo il play firmata il pivot Giorgia Manfrè, palermitana, giovane, forte

"I problemi di Orvieto non possono più attendere il Pd"

Mercurio nel Paglia, il sindaco convoca il focus sull'inquinamento da sostanze indesiderabili

"La cooperazione sociale sia da freno alla crescente diseguaglianza"

Ciclismo a Ficulle, in 120 al "Memorial Carlo Fattorini"

Note a margine della questione Teatro Mancinelli

Andare oltre. Servono esempi, non cattivi maestri

Operazione "Safety Car", sei denunce in flagranza di reato

Calcio integrato e divertimento per tutti al 15esimo "Torneo Ragazzi" di Ronciglione

Calabrone entra in auto e la punge, turista muore sul lago di Bolsena

La città di Chiusi celebra la Liberazione al Cimitero degli Inglesi di Orvieto

Meteo

martedì 27 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 30.9ºC 38% buona direzione vento
21:00 22.3ºC 73% buona direzione vento
mercoledì 28 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 23.2ºC 76% buona direzione vento
15:00 31.2ºC 37% buona direzione vento
21:00 21.2ºC 86% buona direzione vento
giovedì 29 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 26.4ºC 48% buona direzione vento
15:00 27.2ºC 44% buona direzione vento
21:00 19.9ºC 74% buona direzione vento
venerdì 30 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 27.1ºC 48% buona direzione vento
15:00 27.7ºC 41% buona direzione vento
21:00 21.7ºC 57% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni