sport

Zambelli Orvieto, serve decisione a Montale Rangone

venerdì 17 marzo 2017
di Alberto Aglietti
Zambelli Orvieto, serve decisione a Montale Rangone

Giunti a tre quarti della stagione regolare la Zambelli Orvieto comincia ad intravedere il traguardo del campionato di serie B1 femminile e prepara lo sprint delle ultime sette giornate. Sarà una volata lunga quella che interessa le tigri gialloverdi, attuali seconde della classifica e vicine alla vetta che dista una sola lunghezza, ragion per cui la fiducia non può mancare nel gruppo. La trasferta di sabato 18 marzo prevede come avversaria la Emilbronzo 2000 Montale Rangone, una delle formazioni che hanno meno pressione mentale dato che sono a distanza di sicurezza dalle zone a rischio e tagliate fuori dalla lotta per i play-off.

Anche se le due antagoniste godevano nella scorsa estate di simili ottime credenziali, la differenza accumulata in questi primi cinque mesi di competizione è sensibile, sette vittorie e diciannove punti in più a favore delle rupestri. Nonostante tutto le emiliane del tecnico Marcello Mescoli restano una formazione molto pericolosa e tra le mura amiche possono trovare le risorse morali per rendersi pericolose contro ogni rivale.
Tra le padrone di casa ci sarà da vigilare sulla qualità della schiacciatrice Chiara Ferretti e sulla incisività della centrale Elena Fronza, una coppia di atlete che è in grado di imprimere decise accelerazioni al gioco.

Le umbre guidate da coach Matteo Solforati avranno ancora qualche defezione ma sanno di poter contare su di un organico davvero molto ben assortito ed assai competitivo, oltre che determinato all’obiettivo. Le ospiti arrivano all’appuntamento sulla scia di una buona prestazione che ha manifestato l’ottima vena dalla palleggiatrice Beatrice Valpiani e dalla opposta Elisa Mezzasoma, una diagonale di posto-due di enorme affidabilità. Tre i precedenti tra le due rivali, le orvietane conducono nei confronti diretti avendo vinto due volte ma è sempre stato il fattore campo ad essere decisivo e questo è un elemento che costringe a tenere sempre alta la guardia.

Designata a dirigere l’incontro è la coppia composta da Paolo Libardi e Tiziana Solazzi.
Probabili titolari Montale Rangone: Castellani Tarabini in regia, Mascherini opposta, Fronza e Mendola al centro, Marc e Ferretti schiacciatrici, libero Balzani.
Possibile formazione Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, al centro Montani e Kotlar, attaccanti di banda Guasti ed Ubertini, libero Rumori.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.6ºC 40% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 64% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 43% buona direzione vento
15:00 20.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 45% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 11.0ºC 71% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni