sport

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

lunedì 23 gennaio 2017
Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

C’è del rammarico nel fine settimana dell’Orvieto FC, che riesce a cogliere una sola vittoria, con tre delle squadre scese in campo. Una settimana che ha visto giocare Juniores, Femminile e Prima squadra, visto che i Giovanissimi, che avrebbero dovuto giocare mercoledì contro il Foligno hanno posticipato il match a causa degli eventi tellurici. “Bè la vittoria è stata davvero entusiasmante – commenta Egisto Seghetta allenatore della prima squadra e del Femminile – è arrivata venerdì, il giorno del compleanno del nostro presidente, e porta in dote il risultato di 2-0, con i gol di Bianco e Chiolle, contro il Miriano. Con una dedica speciale dei ragazzi e di mister Cupello al nostro presidente Maurizio Bellagamba”.

Poi una sconfitta…

“Quella delle ragazze, che hanno perso, forse immeritatamente contro il Massa Martana, il risultato finale segna 4-2, con una doppietta di Alice Cochi per noi. Dopo un primo tempo in cui abbiamo subito, chiudendo in svantaggio per 3-1, nonostante siamo stati in vantaggio per 1-0 per i primi dieci minuti, poi un quarto d’ora di black out ci è costato ben tre reti. Poi nel secondo tempo abbiamo giocato alla pari con loro, in particolare dal punto di vista agonistico e sul 3-2, abbiamo giocato per venti minuti praticamente ad un porta, divorando tre nette occasioni da gol. Ma dobbiamo ricordare sempre la forza delle nostre avversarie che sono in alta classifica e quindi la sconfitta può starci”.

Infine il pareggio della prima squadra di sabato, che lascia tanto rammarico…

“Abbiamo impattato per 6-6, con le reti di Frosinini (2), Pirati (2), Ciambottini e Savoia, ma è stata una partita davvero molto strana, vissuta in un clima estremamente protestatario da parte dei padroni di casa durante tutto il match. Sicuramente gran parte della colpa del risultato finale è la nostra, eravamo in vantaggio e ci siamo fatti rimontare di ben tre gol, concedendo tantissimo ai nostri avversari. Voglio anche però ricordare che ci aspettavamo da parte degli arbitri una maggior attenzione a garantire uno svolgimento regolare della partita, dove ci siamo probabilmente, trovati a subire due pesi e due misure di giudizio, basti pensare l’episodio più eclatante, quando è stato annullato un gol a Ciambottini per un presunto fallo sul portiere, quando sul ribaltamento di fronte c’è stata una evidente carica dell’attaccante avversario su Alessio Delli Poggi, ed il gol è stato convalidato. Ribadisco, la colpa del risultato è nostra e sicuramente si poteva fare tutti di più”.

Questa sarà anche la settimana degli Allievi…

“Sarà una nuova avventura targata Orvieto Fc, i ragazzi di mister Luca Palmerini esordiranno in casa del Foligno calcio a 5 questa settimana e saranno la nostra quinta squadra a scendere in campo in questa stagione, siamo orgogliosi di questo progetto e siamo sicuri che sia in mani altamente qualificate ed affidabili”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire