sport

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

lunedì 23 gennaio 2017
di Flavio Benedetti
Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Il fine settimana appena passato deve essere messo alle spalle per riprendere la marcia delle vittorie. La Azzurra Ceprini, impegnata sabato 21 gennaio ad Empoli, ha giocato sostanzialmente un buon basket ed è stata punita ad una manciata di secondi dalla fine del match mentre era in vantaggio. Una sconfitta che arriva dopo 4 vittorie consecutive e contro una squadra la cui classifica è termometro della forza. Al PalaPorano finì esattamente con la stessa dinamica ma con il punteggio a favore della squadra di coach Romano. Uno stop che non scalfisce la consapevolezza della squadra di meritare le posizioni alte della classifica e la convinzione della Società che i risultati finora ottenuti sono assolutamente straordinari.

Domenica 22 gennaio va in scena la compagine Under 20, composta per la maggior parte da atlete della prima squadra, contro la coinquilina del primo posto in classifica BC Perugia. Una partita di alti e bassi, con i primi due quarti di sostanziale parità (30- 34 al rientro negli spogliatoi) ma caratterizzati da troppi errori delle giovani orvietane. Nel terzo periodo Perugia prende il largo e arriva al +15. Un divario che sembra troppo ampio ma che le ragazze allenate da Francesco Tringali riescono ad azzerare negli ultimi 10 minuti di gioco. Il finale è concitato, gli errori ai liberi pesano e l’ultimo possesso non è gestito al meglio. Perugia approfitta e porta a casa i due punti che valgono la vetta della classifica.

Oggi, però, inizia una nuova settimana. Si volta pagina ritrovando il giusto spirito e focalizzando energie e concentrazione sulla partita di domenica 29 gennaio. Al PalaPorano arriva infatti un Basket Costa che vuole rialzare la testa dopo le ultime due sconfitte e provare a ripetere la prestazione dell’andata. Appuntamento alle ore 18 al Palazzetto dello Sport di Porano...da non perdere!

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire