sport

La felicità di Giulia Serafini dopo l'esordio stagionale con la Zambelli Orvieto

mercoledì 7 dicembre 2016
di Alberto Aglietti
La felicità di Giulia Serafini dopo l'esordio stagionale con la Zambelli Orvieto

Il mese di dicembre è cominciato bene per la Zambelli Orvieto che ha conquistato subito una vittoria esterna, un’affermazione che ha fatto scalare posizioni importanti nella classifica di serie B1 femminile. Con il quarto successo consecutivo, il settimo su otto giornate, le tigri gialloverdi sono balzate adesso al secondo posto, riducendo le distanze dalla vetta che ora è appena un punto più sopra. Le condizioni fisiche della squadra sono buone e l’intesa tra le nuove giocatrici dell’organico sta crescendo, i motivi sono insomma più che sufficienti per essere di buon umore sotto la Rupe.

Nella scorsa domenica le orvietane hanno lottato strenuamente per rimontare ed imporsi, a dare il proprio contributo è stata anche Giulia Serafini che si mostra felice: «Sinceramente non me lo aspettavo di entrare in campo, ringrazio l’allenatore Solforati per la fiducia riposta in me, soprattutto perché sono stata chiamata in causa in un momento particolare del match. Voglio farmi trovare pronta nel momento in cui vengo chiamata in causa, così come è successo a Cesena contro la quale siamo partite un po' contratte, forse sapendo di non poter sbagliare, ma poi ci siamo sciolte ed abbiamo espresso in nostro gioco nel miglior modo possibile venendo premiate con tre punti».

La giocatrice di origine viterbese, che compirà diciotto anni nel prossimo mese di gennaio, parla serenamente della sua situazione personale dato che proviene da guai alla spalla che durante l’estate l’hanno costretta a cicli impegnativi di riabilitazione. «Quello di domenica è stato il mio primo ingresso ufficiale in questa stagione dopo l’intervento chirurgico effettuato nel mese di giugno. Il mio recupero è ormai giunto al termine, sono a completa disposizione della squadra, proprio lunedì ho effettuato gli ultimi controlli a Villa Stuart dove sono seguita dal chirurgo che mi ha scritto operato Enrico Ceccarelli e che approfitto per ringraziare insieme a tutta l'equipe dei fisioterapisti, sono perciò molto felice e pronta a dare tutta me stessa».

Mancano due giornate per arrivare alla pausa delle festività di fine anno e la compagine rupestre alza l’asticella per affrontare due scontri al vertice che possono dire molto sul prosieguo del campionato, poterne trarre vantaggio sarebbe una gran cosa. «Ora ci aspettano due partite di notevole importanza: San Lazzaro che è dietro di noi di una lunghezza e Teodora Ravenna che è davanti di una lunghezza, ma siamo consapevoli delle nostre capacità. La squadra sta attraversando un momento positivo, siamo cariche moralmente e lavoriamo tutta la settimana mantenendo alta la concentrazione ed il ritmo come ci chiede il nostro tecnico. Non si può mai abbassare la guardia, ne sono appunto di esempio le sconfitte rimediate dalle nostre prossime avversarie nell'ultima giornata di campionato». Nei prossimi due fine settimana consecutivi le attenzioni saranno puntate sul Pala-Papini, in programma ci sono due big-match che garantiranno spettacolo di altissimo livello e coinvolgeranno tanti amanti delle schiacciate.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara