sport

L'Orvietana recupera con Assisi, obiettivo tre punti

mercoledì 7 dicembre 2016
di Roberto Pace
L'Orvietana recupera con Assisi, obiettivo tre punti

A questo punto il navigatore deve restare acceso, il percorso già memorizzato. La qualcosa, per l’Orvietana, significa dar corso alle indicazioni, già pianificate e seguite nel match col Todi. Sul display è fissato pure l’orario d’arrivo, calcolato sul percorso netto, senza sbavature e/o sviste dovuti a poca applicazione. Adesso non si scherza più, la partita con l’Assisi, rinviata causa terremoto, servirà come verifica della raggiunta maturità.

L’avversario, che non è più quello spigoloso dell’anno scorso, non va, in ogni caso, sottovalutato. Anche per questa ragione l’orientamento di mister Fatone pare indirizzato verso la conferma, in blocco, dell’undici vittorioso sul Todi, perché Nuccioni e Serafini torneranno disponibili solo per il nuovo anno. Appuntamento al Muzi, ore 14.30, contando di festeggiare al meglio la festa dell’Immacolata.

 

Commenta su Facebook