sport

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

venerdì 18 novembre 2016
di Alberto Aglietti
Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Con quattro successi ottenuti nelle prime cinque giornate di campionato, la Zambelli Orvieto naviga nelle posizioni di vertice nel campionato di serie B1 femminile e gode di ottima salute. Non manca la fiducia alle tigri gialloverdi che cercano di mantenere alta la concentrazione per affrontare il secondo di sei confronti regionali previsti dal calendario, un posticipo in trasferta che si disputa domenica 20 novembre. Le rupestri si accingono a risalire il Tevere per presentarsi all’appuntamento alla residenza della Sia Coperture San Giustino, compagine sicuramente ostica tra le mura amiche pur non avendo raccolto grandi soddisfazioni in questo avvio stagionale.

Nove punti separano le due contendenti in graduatoria, un elemento che da solo lascia trasparire una differenza dei valori a favore del team ospite che ha registrato un cammino diametralmente contrario a quello sangiustinese. Per rialzare la testa il sestetto altotiberino guidato dall’allenatore Pietro Camiolo punta sulla potenza delle schiacciatrici, l’esperta Valentina Barbolini e l’emergente Giulia Bartolini, elementi che possono scalfire le sicurezze altrui. Tra le ragazze del coach Matteo Solforati l’ottimismo deriva dal rendimento nella zona destra del campo, cresce l’intesa con la palleggiatrice Beatrice Valpiani, ma l’ottimismo è anche per i progressi in attacco dell’opposta Elisa Mezzasoma.

Nei confronti diretti disputati nella terza categoria nazionale le orvietane sono in vantaggio, sui quattro incontri ufficiali delle ultime due stagioni sono maturate tre vittorie, a queste va aggiunto il successo maturato nell’edizione 2016 del Trofeo Agricola Zambelli che è l’unico precedente con gli organici attuali. Direttori di gara saranno Francesca Mori e Mirko Donati.

Possibile formazione San Giustino: Lavorenti regista in diagonale con Cornelli, Spicocchi e Rosa al centro, Barbolini e Bartolini schiacchiatrici-ricettrici, Krasteva libero.
Probabile formazione Orvieto: Valpiani in palleggio, Mezzasoma opposta, Kotlar e Montani in zona-tre, Guasti ed Ubertini martelli di banda, Rocchi libero.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio