sport

Azzurra Ceprini Orvieto doma Castelnuovo Scrivia

lunedì 14 novembre 2016
Azzurra Ceprini Orvieto doma Castelnuovo Scrivia

Difesa, è questo uno degli elementi chiave del successo della Azzurra Ceprini Orvieto contro Eco Program Castelnuovo Scrivia. Le 29 palle recuperate sono il sinonimo di una buona attenzione in fase difensiva delle orvietane. Attenzione che non è solamente finalizzata a limitare la realizzazione a canestro delle avversarie, ma anche la fase iniziale dell’azione e la costruzione del gioco. Ma andiamo con ordine: le prime cinque chiamate in campo sono Bonasia, Brunelli, Manzotti, Mazionyte e Manfrè.

Il primo quarto vede una buona partenza delle orvietane, che trovano la via del canestro abbastanza facilmente e sono precise dalla lunetta. Alla prima pausa corta il punteggio è di 15-10. Nel secondo la squadra di coach Romano prova ad allungare il passo continuando a lasciare alle avversarie giochi difficili e tiri da fuori e dando a Brunelli il ruolo di cecchino. Scelta azzeccata che porterà la guardia reatina a chiudere il proprio referto con 22 punti ed un 20 di valutazione. Si va alla pausa lunga sul 28-19.

Il terzo quarto è quello decisivo, quello in cui le biancorosse targate Ceprini scavano un divario che mette definitivamente ko le giraffe piemontesi. Il parziale di 41-22 è frutto delle lotte sotto canestro di Gaglio, della precisione al tiro di Maria Francesca Falanga (100% dal campo) e della “solita” Brunelli, di una solidità in difesa che lascia alle ragazze di coach Pozzi faticose soluzioni in attacco.

Il quarto periodo è di controllo. Senza mai far calare l’attenzione, le ragazze orvietane non lasciano un centimetro di campo. La freschezza della panchina orvietana permette a coach Romano di fare una buona rotazione (da citare l’esordio di Anna Bortolotti) continuando a tenere a debita distanza la squadra di Catelnuovo. Finisce 58-31, risultato che conferma ancora che il roster è in grado di competere con tutte le altre squadre del girone e che le ultime due sconfitte rimediate contro Costa Masnaga e Sesto San Giovanni sono normali incidenti di percorso di un campionato che vede squadre, proprio come quelle appena citate, in grado di arrivare molto in alto nella classifica finale.

Unico neo della serata: Manfrè costretta ad uscire dal campo dolorante. Ci auguriamo che il suo sia un lieve infortunio...ci aspetta un’altra “battaglia” e domenica prossima è già vicina.

Azzurra Ceprini Orvieto – Castelnuovo Scrivia 58 – 31 (15-10, 28-19, 41-22)
Azzurra Ceprini Orvieto: Grilli S., Falanga M. 7, Mazionyte G. 12, Bonasia V. 3, Gaglio A. 4, Colantoni G., Manzotti G. 8, Manfrè G. 2, Brunelli G. 22, Bortolotti A., Armenti V., Monaco M., All. Romano Massimo
Ecoprogram Castelnuovo S.: Rosso F., Bergante F. 2, D’Amico C., Gabba S. 5, Porro G. NE, Algeri A., Vitari A., Gavio I., Giangrasso S. 2, Salvini C. 13, Gross K. 9, All. Pozzi Fabio
Arbitri:Sara Sciliberto, Adriano Fiore
NOTE: Ceprini Costruzioni Orvieto tiri liberi 15/19 (79%), EcoProgram Castelnuovo S. tiri liberi 5/7 (71,4%)

Fonte: www.cestisticaazzurraorvieto.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate