sport

Piloti orvietani in evidenza, stagione ad alti livelli

lunedì 17 ottobre 2016
di Roberto Pace
Piloti orvietani in evidenza, stagione ad alti livelli

Bella chiusura di stagione per alcuni piloti orvietani impegnati in Toscana, nell’ultima prova del Campionato Italiano della Montagna per Auto storiche, alla quale erano anche ammesse trentacinque auto moderne. A pilotare una di queste ultime c’era Giulia Gallinella, che ha portato la sua Fiat 500 fino al secondo posto di classe, migliorandosi di circa sette secondi nella seconda salita. Un risultato incoraggiante e interessante per progettare il prossimo anno agonistico.

Bene Andrea Bonifazi, alla seconda esperienza agonistica, stavolta con una Peugeot 106 1400, gr. A, vettura che ha sostituito l’alfa 33 dell’esordio. Per lui primo posto di classe, con tempi in progressivo miglioramento. Fra le storiche, Tonino Camilli fa volare la sua Fiat 1100 Ala d’Oro, piazzandola davanti ad altre nonne più giovani. Su tutte, però, svetta la performance di Massimo Vezzosi, con la BMW Schnitzer, Silhouette oltre 3000 cc.

Più delle parole conta il tempo fatto segnare dal medico farmacista di Castiglione in Teverina nella seconda, decisiva salita: 2’10”83. Prestazione con la quale si è piazzato al settimo posto nella classifica assoluta, con un lotto di partenti altamente qualificato, superiore ai 120 partenti. Anche per lui, che ha gareggiato poco quest’anno, un incentivo in più per preparare un grande 2017.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"