sport

Orvieto Fc si impone sul campo di Spello contro i Grifoni

lunedì 17 ottobre 2016
Orvieto Fc si impone sul campo di Spello contro i Grifoni

È subito ripartito alla grande il campionato dell'Orvieto Fc, che sabato 15 ottobre si è andato ad imporre sul campo di Spello contro i forti Grifoni. Una partita non facile, ma che ha arriso agli orvietani che si sono imposti per 2-4. "Partivamo con assenze importanti -commenta mister Egisto Seghetta - non avevamo Simoncini, Vita e Savoia, ma recuperavamo Ciambottini, che nella scorsa stagione per noi si era rivelato fondamentale".

La partita come è stata?
"Siamo subito andati in vantaggio dopo un minuto, con la rete al primo minuto proprio di Ciambottini, che bagnava così il proprio esordio stagionale con un gol, la partita è poi scorsa con occasioni da ambo le parti, ma Cerchecci ha sempre parato con attenzione, poi a cinque minuti dal termine è arrivato il raddoppio di capitan Pirati, li forse già con la testa all'intervallo abbiamo subito il loro ritorno ed è nato così il gol del 2-1".

E nella ripresa?
"Nei primi minuti abbiamo sofferto parecchio, loro sono tornati sul 2-2 con una punizione dubbia, e abbiamo subito l'espulsione dalla panchina di Ciambottini sulle proteste inerenti alla punizione. Comunque abbiamo poi preso a macinare gioco, e ci siamo anche ritrovati a fallire un rigore con Nobu, poi al 22' è arrivato il gol di Frosinini che ci ha portato sul 2-3, lo stesso Frosinini ha poi a sbagliato un tiro libero, ma sul finire Coppola ha trovato il gol del 2-4 e lì si è chiuso il match".

Tre punti buoni quindi?
"Senza dubbio si, sul fischio finale c'è stato anche un giallo per un gol non assegnato ai padroni di casa, ma ora dobbiamo pensare al prossimo match casalingo, quello contro il Futeal Gubbio. Intanto prendiamo questi tre punti che fanno il paio con quelli ottenuti dalle ragazze che al loro esordio in campionato si sono imposte per 1-7 contro l'AMC, bagnando alla grande il loro esordio assoluto, ora anche loro scenderanno di nuovo in campo in settimana per prender il massimo dalla prossima sfida".

Fonte: www.orvietofc.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire