sport

Orvietana in crescita a Castiglion Fiorentino, è di Olivieri la prima rete stagionale

giovedì 11 agosto 2016
di Roberto Pace
Orvietana in crescita a Castiglion Fiorentino, è di Olivieri la prima rete stagionale

A Castiglion Fiorentino l’Orvietana ritrova Stefano Sodero, fantasista dai piedi buoni, transitato sulla Rupe nella prima metà degli anni novanta. Amico personale di Massimiliano Allegri di pallone ne sa parecchio: individua tre giocatori dell’Orvietana che, a suo giudizio, potranno fare la differenza.

Nell’ordine, Lorenzo Brescia, Leonardo Nuccioni, Luca Olivieri, esterno tutto mancino, buono per ricoprire tutta la fascia. Olivieri (nella foto ndr), Classe ’91, nato a Viterbo, vive tra Barbarano Romano e Vejano e insegna calcio ai ragazzini di Blera. A suo tempo, iniziò la carriera con le giovanili biancorosse, portato da Mauro Lucarini. Poi la Ternana, Lanciano, Flaminia Civita Castellana, prima della trasferta negli Usa per giocare a Miami, nella serie B statunitense. E’ sua, la prima rete stagionale dell’Orvietana, che perde tre a uno con la buona formazione toscana, giocando alla pari e anzi mantenendo a lungo il pallino del gioco.

Purtroppo non c’erano i due portieri, Perquoti e Sganappa entrambi alle prese con problemi di natura medica. In porta ha giocato Radu, classe ’99, residente a Fabro, buono in prospettiva, ma troppo giovane perché sia gettato nella mischia. Due delle tre segnature dei castiglionesi sono arrivate su calci piazzati apparsi non proprio irresistibili. Per il resto, l’ultima linea, con Nuccioni a comandare le operazioni, si sta confermando ottima cerniera.

I movimenti del 4-3-3 sembrano quelli giusti, le distanze tra i reparti appaiono già corrette e anche gli automatismi avviati verso una corretta sincronia. Brescia ha tutti i requisiti per essere il leader, il giocatore più cercato, quello giusto per scandire i tempi e suggerire lo sviluppo del gioco. Non c’è ancora Tonelli, che fatica ad assorbire una botta sopra il ginocchio, Cotigni ha avviato l’apprendistato, Filippo Avola, per centimetri e carattere, proposto quale perno basso del centrocampo, ha l’esperienza e le qualità che servono.

Il tridente, ancora privo di Serafini, appare destinato a crescere. Polidori, partito in ritardo, ha necessità di recuperare. La struttura fisica di Cochi ne penalizza la brillantezza in quest’avvio di stagione. Carattere e voglia di fare non mancano e, anche se è troppo presto per avventurarsi in previsioni che potrebbero rivelarsi azzardate, le sensazioni positive restano.

 

IL TABELLINO

CASTIGLIONESE – ORVIETANA 3 - 1

ORVIETANA: Radu, Di Girolamo, Nuccioni, Avola G., Frellicca, Cotigni, Avola F., Brescia, Mollichella, Cochi, Polidori. All. Fatone

Entrati 2’ tempo: Olivieri, Golfieri, Nagatoma, Casarelli II.

Indisponibili: Perquoti, Sganappa, Tonelli, Serafini, Bartoli, Casarelli I

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro