sport

Colpo grosso della Zambelli Orvieto, in gialloverde Elisa Mezzasoma

sabato 23 luglio 2016
Colpo grosso della Zambelli Orvieto, in gialloverde Elisa Mezzasoma

La campagna acquisti della Zambelli Orvieto non conosce soste, né vacanze. Il lavoro della dirigenza gialloverde in vista della prossima stagione di volley femminile in serie B1 continua a ritmi serratissimi. L’obiettivo del presidente Flavio Zambelli è di quelli importanti e tutto lo staff tecnico lo sta seguendo lavorando alla costruzione di un roster ambizioso. E proprio per dar corpo ad un team che non nasconde le proprie ambizioni la dirigenza Zambelli ha messo a segno un colpo di quelli che pesano. Nella stagione che sta per aprirsi vestirà la maglia Zambelli Elisa Mezzasoma, uno dei nomi più forti della pallavolo umbra e non solo.

Mezzasoma, perugina, classe 1990, 180 centimetri, arriva dalla A2 dove ha fatto ottime cose a Pesaro, lo stesso Pesaro che anche grazie al suo apporto un anno fa è salito dalla B1 nel secondo campionato nazionale. “Il progetto della Zambelli mi è sembrato subito molto interessante – ha dichiarato Mezzasoma in questi giorni a Orvieto per perfezionare l’accordo che la vedrà vestire i colori orvietani - gli obiettivi della società
mi sembrano molto importanti, mi ci ritrovo in pieno.”

Mezzasoma vanta un curriculum stellare: giovanissima dal 2005 al 2008 gioca in A1 con la Despar Perugia, poi scende in B1 con Corciano e centra subito la promozione, gioca l’anno seguente a Bastia e anche il quella piazza porta il proprio team un gradino più su salendo in B1. Passa poi a Pesaro dove il proprio contributo è determinante per la conquista della A2. “Ho scelto Orvieto perché la sfida che mi si propone è interessante e stimolante – dice – vedo lavorare ad una squadra molto competitiva e questo mi piace molto. Delle mie nuove compagne conosco solo il capitano Ubertini, sarà piacevole conoscere ben presto tutte le altre.”

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio