sport

Alla Zambelli Orvieto il preparatore atletico è Ivan Guzzo

lunedì 18 luglio 2016
di Alberto Aglietti
Alla Zambelli Orvieto il preparatore atletico è Ivan Guzzo

Procede senza tregua il piano di lavoro della Zambelli Orvieto che sarà protagonista in uno dei quattro gironi del campionato di serie B1 femminile anche nella prossima stagione agonistica. Lo staff tecnico gialloverde sarà completamente rinnovato con l’ingresso di nuovi elementi che possono apportare qualità al lavoro delle tigri rupestri e tra loro una parte rilevante dell’attività nel periodo di ripresa sarà svolta dal preparatore atletico Ivan Guzzo che si presenta così:

«Arrivo ad Orvieto con grande entusiasmo e forti motivazioni, dopo aver avuto la fortuna di lavorare come allenatore e preparatore fisico in squadre militanti nelle categorie nazionali. Gli ultimi tre anni molto intensi e stimolanti ad Ostia ed alcuni problemi familiari mi avevano costretto a rinunciare al doppio incarico per intraprendere un progetto importante a Castelmadama, piccola società vicino casa. Pochi giorni fa il contatto telefonico con il direttore sportivo Giuseppe Iannuzzi, collega stimato ed amico con cui in passato ho condiviso sul campo stagioni memorabili, mi è sembrata irrinunciabile la proposta di collaborare come preparatore fisico con il club del presidente Flavio Zambelli, che conoscevo per il garbo, la competenza e la professionalità con cui si è affacciato alla pallavolo nazionale. Ulteriori stimoli sono venuti dalla possibilità di affiancare coach Matteo Solforati, il tecnico più vincente della serie B degli ultimi anni ed un roster di altissimo livello. Il mio obiettivo principale sarà quello di ripagare la fiducia di chi ha creduto in me, contribuendo a portare dove merita questo importante sodalizio ed il suo ambizioso progetto sportivo».

Ivan Guzzo è nato a Tivoli l’8 giugno 1972, è laureato in Scienze Motorie ed è allenatore di terzo grado e preparatore fisico Fipav; tante le collaborazioni professionali nel suo curriculum, le più recenti sono quelle del 2004 a Ladispoli (B2) come assistente allenatore e preparatore fisico, dal 2005 un triennio a Cesano (B2 e B1) sempre in qualità di assistente allenatore e preparatore fisico, nel 2009 ha intrapreso un incarico di quattro anni a Tivoli (D femminile e C maschile) ancora con il doppio ruolo, nel 2010 a Monterotondo (B2) come preparatore fisico, nel 2012 ha avuto l’esperienza da allenatore con la rappresentativa provinciale femminile di Roma 1, dal 2014 un biennio ad Ostia (B1) come assistente allenatore e preparatore fisico, ora entra a far parte della famiglia Az.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 marzo

Semaforo mobile blocca il traffico sul Ponte dell'adunata

Comprensorio e Intercomunale del Pd pronti per le Regionali, ampio consenso su Galanello

Coppia di Ficulle vittima della truffa della casa di legno, i carabinieri denunciano due messinesi

La Conferenza permanente delle Donne Democratiche di Orvieto elegge portavoce Alice Leonardi

Il clero della diocesi di Orvieto-Todi in ritiro spirituale a Spagliagrano

Zambelli Orvieto: sarà una Coppa Italia di grande attrattiva

Un logo per Civita di Bagnoregio. Via al concorso di idee per realizzarlo

Polemica rientrata, la sala piccoli interventi dell'ospedale è operativa

Le iniziative a cura del Centro di Documentazione Popolare di Orvieto

Il Lions Club vicino al Gruppo Fai di Orvieto per le Giornate di Primavera

Rupe di Sugano. Entro fine estate, via agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Nuova data per la tappa di Orvieto del tour "In strada con sicurezza"

Sacripanti (FdI-An): "Affidare quanto prima il Centro Congressi a soggetti esterni competenti"

Royale Confrerie Prestige des Sacres. Serata di beneficenza per sostenere la lotta contro il cancro

Sul palco di "Amateatro" è la volta di "Come d'Autunno"

La Farsiccia di Archeofood pronta a conquistare il San Giovanni di Orvieto

A Camorena le celebrazioni in ricordo del sacrificio dei Sette Martiri orvietani

"SNS Meeting" al Palazzo dei Congressi. Attività svolta e programmi di gestione e di sviluppo

Verso la candidatura del merletto italiano come patrimonio immateriale dell'Unesco

Cerimonia delle Candele e due nuovi ingressi per la Fidapa di Orvieto

Centrale a biomasse. Ancora un contributo per capire meglio

Perché aderire all’associazione Libera. Anche in Umbria occorre impegnarsi contro le mafie

Buoni frutti dall'impegno politico di Emily Umbria: molte le socie elette. Nell'immediato un'iniziativa politica il 7 aprile e la piena attuazione sul lavoro dei diritti per le pari opportunità

Settimana della Cultura: '...che il buon Dio ci faccia ritornare a casa sani e salvi e vincitori'. Lettere e cartoline di soldati della I guerra mondiale. All'Archivio di stato di Orvieto fino al 30 aprile

Settimana della Cultura: 25-31 marzo 2008. Domenica 30 Marzo visite guidate presso i tre Antiquarium Comunali di Baschi, Lugnano in Teverina e Tenaglie

Un voto a sinistra per una scelta di parte. Mercoledì 26 marzo incontro-dibattito con il candidato al Senato Giuseppe Ricci: ore 21 a Palazzo dei Sette

La valorizzazione della Tuscia passa per il Casello autostradale Nord. Soddisfazione di Assocommercio per il comune impegno dei Comitati dell'aeroporto di Viterbo e del Casello Nord

La Nuova Biblioteca Luigi Fumi si arricchisce della donazione Giuseppe Gadda Conti

Il Dottor Terrezza confermato direttore sanitario alla Divina Provvidenza di Ficulle. 600 firme a suo sostegno

Protestano i lavoratori dell'autogrill di Fabro chiuso per inagibilità. Summit in Prefettura per trovare una celere soluzione

Confagricoltura Orvieto chiede coinvolgimento e trasparenza sulla centrale a biomassa

Giovedì 27 marzo a Orvieto incontro alle 21 con Giampiero Bocci e Carlo Emanuele Trappolino. Altri incontri a Viceno, Castelgiorgio, Porano