sport

Zambelli Orvieto spietata nella tana di Ostia

lunedì 23 marzo 2015
Zambelli Orvieto spietata nella tana di Ostia

Bada al sodo la Zambelli Orvieto che nel posticipo domenicale continua ad ottenere le conferme dell’ottimo lavoro svolto in palestra e raccoglie un tre a zero convincente nella ventesima giornata stagionale. La classifica della serie B1 femminile non lasciava molte speranze alla rivale di turno che però tra le proprie mura si era rivelata già ostica ed indigesta per altre rivali più quotate, le rupestri però sono riuscite ad archiviare un’altra pratica col punteggio migliore.

Nulla ha potuto la Evoluzione Ostia scesa in campo con la pressione di dover cercare il risultato ma con valore tecnico inferiore, palesando qualche carenza iniziale soprattutto nel fondamentale di attacco. Mancando l’efficacia offensiva, le laziali hanno faticato molto a rendersi pericolose e così la formazione orvietana ha approfittato per portare colpi durissimi ai fianchi della rivale, il 22% al cospetto del 71% in fase di conclusione testimonia più di ogni altra parola l’andamento a senso unico della prima frazione.

Nel secondo periodo la partenza delle orvietane è stato altrettanto buona (4-8), ma durante il match il cambio di passo delle padrone di casa ha invertito pericolosamente il punteggio (21-18). L’inserimento di Fastellini al posto di Biccheri ha dato respiro alla manovra e propiziato il sorpasso che è valso il raddoppio. Il terzo parziale è stato molto difficile perché le laziali non hanno sbagliato nulla ed il gomito a gomito si è protratto sino al 20-20, qui ad essere decisiva è stata la maggior lucidità della Zambelli che ha assestato il colpo del kappao.

EVOLUZIONE OSTIA – ZAMBELLI ORVIETO = 0-3 (12-25, 22-25, 21-25)
OSTIA: Rossi 14, Rrena 11, Giometti 6, Patti 5, Sorrentino 3, Angelelli 1, Lamarte (L1), Visintini, Alessandrini. N.E. – Izworska, Carocci, Di Romano, Ricci (L2). All. Pietro Grechi ed Ivan Guzzo.
ORVIETO: Ubertini 16, Rossini 12, Biccheri 10, Kotlar 10, Tiberi 6, Mazzini 2, Andreani (L1), Fastellini 2. N.E. – Bigini, Rosso, Volpi, Piastra, Righi (L2). All. Marco Gobbini ed Alessandro Magnaterra.
Arbitri: Emilio Sabia ed Antonio Capolongo.
EVOLUZIONE (b.s. 4, v. 7, muri 3, errori 13).
ZAMBELLI (b.s. 5, v. 5, muri 7, errori 10).

Commenta su Facebook