sport

Orvietana, buona la prima del nuovo anno: GM10 sotto per 2 - 1

lunedì 12 gennaio 2015
Orvietana, buona la prima del nuovo anno: GM10 sotto per 2 - 1

Buon inizio d'anno per l'Orvietana, che incamera un successo importante a spese del GM 10. Gara piacevole, impreziosita, sul fronte in biancorosso, da buone giocate dei singoli e dalla veloce e appropriata manovra corale della formazione di Guardea e Montecchio. La quale, memore della bruciante e prolifica partenza nella partita d'andata, prova subito a stringere alle corde l'Orvietana.

Venti minuti di dominio, pressoché totale, facilitato dalla scarsa compattezza delle tre linee biancorosse, che lasciano varchi esagerati per le imbucate ospiti. Gli effetti, però, non si dimostrano pari all'impegno e non appena si avverte la necessità di tirare il fiato, l'Orvietana passa. Bagnato pesca il montecchiese Casarelli sulla corsia di destra, dribbling vincente sul diretto avversario e palla in mezzo, dove Borrelli è pronto all'appuntamento per il decisivo tocco di testa. La palla buona per il pareggio capita, subito dopo, sui piedi di Croce, che spreca malamente. Molto meglio Borrelli, al minuto 33, pronto al tocco morbido e d'anticipo, su invitante verticalizzazione del solito Bagnato.

Scena che non si ripete al primo minuto di recupero, con il bomber a impicciarsi davanti a Catana, su un medesimo invito, stesso latore, stavolta da sinistra. Frellicca, non al meglio, lascia il posto a Baffo. Centrocampo a tre, tutto ternano, con Borrello, Monesi, Bagnato, e Casarelli arretrato sulla terza linea. Di fronte, il solito 4-1-4-1 molto aggressivo di Samà, che l'allenatore, strada facendo, prova a rendere più dinamico inserendo La Mura e Mostarda. Montante sfiorato da Croce, su calcio piazzato, e spizzata aerea di Baffo, con palla oltre la traversa.

Sale in cattedra Serrani, posto fino allora occupato da Ciccone e Pallottino, per opporsi, con l'aiuto della traversa, a una bordata, in contro balzo di Troili. Il derby, molto personale, fra i due amici, Casarelli e Bartoli, volge a favore di quest'ultimo al minuto 78, quando, saltato l'ex compagno, crossa un pallone preciso per il piede di Croce che, stavolta, non sbaglia. Il GM10 ci crede e, all'80', Serrani compie un capolavoro deviando sul fondo il tiro, dalla corta distanza, di Soave. Finisce qui, salvo il secondo giallo, sventolato a Mostarda, che si regala soltanto 16 minuti di partita.

IL TABELLINO

ORVIETANA: SERRANI 6,5, BISTI 6, FRELLICCA 5,5 (46’ BAFFO 6), PALLOTTINO 6,5, MONESI 5,5, CICCONE 6,5, CASARELLI 6, BORRELLO 6, BORRELLI 7 (72’ MOLLICHELLA 5,5), BAGNATO 6,5, COCHI 6,5. ALL. MONTENERO

GM 10: CATANA 5,5, CIANFRUGLIA 6 MAIORANA 6,5 (65’ LA MURA 6), PONZIANI 6,5, SOAVE 5,5, GALLETTI 5,5, BARTOLI 6,5, TROILI 6,5, SISTI 5,5 (51’ PANTARELLI 5,5), CROCE 6,5, MARTINELLI 5,5 (65’ MOSTARDA 5). ALL. SAMA’

Arbitro: Sig.ra Possanzini di Foligno (Di Biagio – Argenti)

Marcatori: Borrelli 27’, 33’ – Croce 78’

Note: Espulso Mostarda 81’, per doppia ammonizione

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 gennaio