sport

Per la Zambelli Orvieto ultima del 2014 in casa contro Capannori

venerdì 12 dicembre 2014
Per la Zambelli Orvieto ultima del 2014 in casa contro Capannori

Nona giornata del girone di andata nella serie B1 femminile ed ultima gara interna dell’anno, una partita che assume importanza capitale per la Zambelli Orvieto che punta a rimanere ai vertici della classifica. Al Pala-Papini sabato 13 dicembre con consueto fischio d’inizio programmato per le ore 19, è atteso il riscatto dal collettivo della Rupe che è tornato in palestra deciso a ritrovare in fretta lo smalto migliore. Sabato scorso le biancoverdi sono uscite dal campo senza punti arretrando al sesto posto, ed ora se la vedono con la Dì Lucca Nottolini Capannori, avversaria che insegue staccata di tre lunghezze.

Una rivale impegnativa dunque per le orvietane, altrettanto desiderosa di riscatto per lo stop patito in casa contro la capolista Pesaro, gara che però è risultata molto combattuta nei parziali. Migliorare la posizione è possibile in questo rush finale, sono tanti gli scontri diretti tra squadre che hanno gli stessi obiettivi ed una combinazione positiva di risultati permetterebbe alle ragazze del direttore generale Gianni Montanari di allungare il passo. Tra le umbre guidate in panchina dal tandem tecnico Iannuzzi-Gobbini, molto importante potrebbe essere l’apporto della panchina ma di certo spetterà alla regista Fiamma Mazzini spronare le compagne mentre in seconda linea ci penserà la specialista Arianna Andreani a cercare di neutralizzare l’offensiva avversaria.

La squadra toscana, anch’essa neopromossa nella categoria, è partita per fare un campionato tranquillo ma già si è tolta qualche buona soddisfazione ed il tecnico Becheroni dispone di un buon organico che ha un’età media molto giovane, squadra il cui punto di riferimento è nella schiacciatrice Chiara Puccini e nell’opposta Sofia Renieri. Due i precedenti che fanno parte dell’archivio tra le rivali, si tratta delle gare disputate nella regular season dello scorso anno, scontri diretti che la Zambelli riuscì a conquistare sia all’andata che al ritorno.

Probabile starting-six Orvieto: Mazzini ad alzare in diagonale con Biccheri, Tiberi e Kotlar al centro della rete, Ubertini e Rossini schiacciatrici, libero Andreani.
Possibile formazione Capannori: Sostegni in regia, Renieri opposta, Mutti e Magnelli centrali, Puccini e Dovichi martelli-ricevitori, Venturi libero.
Arbitreranno l’incontro Giovanni Ciaccio e Danilo Lopez.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre