sport

La Zambelli Orvieto trionfa nel posticipo esterno con il Bologna

lunedì 24 novembre 2014
La Zambelli Orvieto trionfa nel posticipo esterno con il Bologna

Si prolunga la striscia vincente della Zambelli Orvieto che nel posticipo domenicale valido per la sesta giornata di serie B1 femminile ferma la corsa di una diretta avversaria. Ci vogliono cinque set per domare la Mt Motori Elettrici Bologna che ha davvero dato l’anima in campo, riuscendo a ribaltare lo svantaggio di un set, il primo, sempre condotto ma sfuggito di mano allo sprint. Non sono mancati i momenti in cui le padrone di casa hanno il naso avanti, ma senza concretizzare mai la possibilità di mantenere il timone in mano, le poche occasioni concesse dalle toscane non sono state infatti sfruttate pienamente.

Dopo il fischio iniziale pasticciano le ospiti e lasciano campo libero a Leonardi che trascina sul 10-4. A rimboccarsi le maniche ci pensa Rossini che avvia una rimonta inesorabile e concretizza l’aggancio sul 16-16. La contesa si fa equilibrata ma le locali restano avanti sino al 21-20, subendo poi l’offensiva di Biccheri (sei palle a terra in apertura) che mette la freccia e porta le orvietane in vantaggio.

Alla ripresa il copione è lo stesso, le emiliane scappano con Gentili in evidenza (8-3). La risposta stavolta arriva dalle centrali umbre, Tiberi e Kotlar alzano il muro e permettono di riallineare il punteggio (11-11). Il secondo tentativo di fuga ha esito migliore, Russo e Rubini scavano un solco impossibile da richiudere e pareggiano il conto. Nel terzo frangente è la battuta delle donne della Rupe a creare i presupposti per il divario (8-12). Quando tutto sembra girare al meglio arrivano gli errori, ben undici in questo parziale, che forniscono una boccata d’ossigeno alle bolognesi che ribaltano (16-14). La lotta è strenua e si protrae con uno spalla a spalla che si interrompe sul 23-23, con l’errore biancoverde che serve il due ad uno e la Mt ringrazia.

Il quarto periodo è un monologo della Zambelli che con Rossini si spinge sul 5-11, e con Tiberi consolida per un tranquillizzante 12-19. A rinviarle il verdetto ci pensa Biccheri che mette giù gli ultimi due attacchi e prolunga il match. Al tie-break Bologna tiene alto il ritmo con Rubini (6-4), poi le vengono a mancare le energie mentre le ragazze dei tecnici Iannuzzi-Gobbini volano in un crescendo di euforia ed assestano un break tremendo di undici punti, interrotti solo da u.n regalo, che conducono al successo. La compagine del presidente Flavio Zambelli frena dunque la marcia di Bologna, risale in classifica ed aggancia la quarta posizione, riducendo ad una lunghezza la distanza dalla zona play-off.

MT MOTORI ELETTRICI BOLOGNA – ZAMBELLI ORVIETO = 2-3
(22-25, 25-16, 25-23, 19-25, 7-15)
BOLOGNA: Rubini 17, Leonardi 13, Gentili 12, Russo 9, Dall’Olio 9, Bertolotto 3, Severi (L1), Alikhani. N.E. – Grizzo, Quattrini, Novi, Campisi, Mazzini (L2). All. Giorgio Zaccherini ed Alessandro Orefice.
ORVIETO: Biccheri 20, Rossini 15, Kotlar 13, Ubertini 11, Tiberi 11, Mazzini 4, Andreani (L1), Bigini, Righi (L2). N.E. – Piastra, Volpi, Macari, Fastellini. All. Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini.
Arbitri: Marco Bertonelli e Gabriele Pulcini.
MT (b.s. 9, v. 6, muri 5, errori 26).
ZAMBELLI (b.s. 11, v. 11, muri 16, errori 19).

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 novembre

Il disco dei Cherries alza il sipario sulla nuova stagione del Teatro Santa Cristina

Il Vetrya Corporate Campus si amplia. Nuove aree e servizi aperti alla comunità

"Stop discarica". Assemblea pubblica al Centro Anziani di Ciconia

Il Comitato Civico per il Diritto alla Salute-Art.32 chiede un'adeguata risposta sanitaria

La rosa, le spine

Motore in avaria, aereo rientra in aeroporto: paura per famiglia orvietana

Ramona Aricò ci crede ed incoraggia la Zambelli Orvieto

"Gli Etruschi parlano". Presentato a Paestum il progetto in realtà aumentata

Non applicazione della quota variabile della Tari alle pertinenze

"Le città del futuro", anche Vitorchiano a Montecitorio

A "Cuochi d'Italia", Valentina Santanicchio si aggiudica la vittoria sul Veneto

Danza e teatro, al Boni "Tempesta" e "La Giara. Un meraviglioso regalo"

A Villa Umbra, gli stati generali su scuola e sistema di istruzione e formazione professionale

Accattonaggio molesto, CasaPound avvia una raccolta di firme

Accesso ai bandi europei, si rafforza la collaborazione tra scuola ed Anci Umbria

"Legalità, mi piace". Oltre 300 studenti delle superiori partecipano all'evento di Confcommercio

False "Catene di Sant'Antonio" di WhatsApp. L'appello di Polizia Postale e Sportello dei Diritti

Il questore di Terni in visita al Comune di San Venanzo

Il Comune stanzia 116.000 euro per asfaltature e installa pannelli luminosi con limiti a 50 km/h

Lotta al tumore al pancreas, il Comune s'illumina di viola

Via ai lavori di pavimentazione sulla strada statale 205 "Amerina"

Civita di Bagnoregio e Gubbio, due casi di studio per Orvieto

Weekend intenso per l'Orvieto FC. Esordio in campionato per i Giovanissimi

Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

Nuova ondata di furti, impegno congiunto tra istituzioni e carabinieri

Alessandro Carlini presenta "Partigiano in camicia nera. La storia vera di Uber Pulga"

Due giorni di appuntamenti per la sesta edizione per "Olio diVino"

La "Festa dell'Olio" di Montecchio compie 42 anni

A 12 anni dalla scomparsa, Orvieto ricorda Padre Chiti. Il programma delle celebrazioni

Dal Bianconi al Rivellino, piovono spettacoli nella Tuscia dei teatri

Le ragioni del No. Incontri a Orvieto, Acquapendente e Castel Giorgio

La Fondazione per il Csco è di nuovo accreditata quale agenzia formativa presso la Regione

Al Teatro dei Calanchi è di scena "Abdullino va alla guerra"

Bandiera verde a "Il Secondo Altopiano", qualità e impegno quotidiano per l'agricoltura naturale

Alessandro Benvenuti torna al Boni da protagonista con lo spettacolo "Chi è di scena"

Approvata la convenzione per istituire l'Ufficio speciale ricostruzione post sisma 2016

La Scuola dell'Infanzia di Pantalla dedica un'aula alla "maestra Barbara"

Le eccellenze dell'Umbria in vetrina alla Borsa internazionale del turismo enogastronomico

Iniziati i lavori alla scuola di Giove, 205 studenti trasferiti a Guardea e Penna in Teverina

Psr 2014-2020, operativi i cinque Gal dell'Umbria, a disposizione 32 milioni di euro per sviluppo locale

XXXIV Trofeo delle Regioni, convocati otto nuotatori della Uisp Orvieto Medio Tevere

Geotermia, chiesto un incontro al Mise. Nevi: "L'Umbria non ha bisogno di rinvii"

Geotermia, il centrosinistra si spacca. Fiorini: "Giunta e seguaci hanno già deciso"

Scuola, approvato il Piano provinciale offerta formativa e programmazione 2017-2018

Undicesima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

A Ficulle torna "Olio diVino". Due giorni di degustazioni, musica e convegni

Gestione dei rifiuti, Rotella (Porano Bene Comune) interroga l'amministrazione

Geotermia al Bagnolo. Ambientalisti cauti: "C'è poco da esultare"

Cambio al vertice della Cro. Comitato risparmiatori: "Disponibili al confronto"