sport

Una Zambelli Orvieto incompiuta non ferma la capolista Pesaro

domenica 9 novembre 2014
Una Zambelli Orvieto incompiuta non ferma la capolista Pesaro

La Zambelli Orvieto lotta ma cade ancora nella quarta giornata del campionato di serie B1 femminile, stavolta accade dopo un combattimento di cinque set che ha entusiasmato il folto pubblico presente al Pala-Papini. La Volley Pesaro, costruita per puntare ai vertici della classifica, scende in campo con il chiaro obiettivo di continuare la sua corsa vincente e ci riesce al termine di due ore di aspra battaglia in cui lascia un punto sul campo. Per la seconda volta consecutiva in questa stagione è costretta alla resa la squadra della Rupe che ha cercato di contrastare le accreditate rivali senza poter disporre di Eleonora Fastellini (tenuta a riposo) e disputando una prova a corrente alternata.

Partenza lenta per le padrone di casa che sono subito costrette ad inseguire nonostante il buon abbrivio di Ubertini (3-6). La rincorsa è difficile ma le biancoverdi approfittano di ogni minima disattenzione per tornare a far sentire il fiato sul collo e col muro di Rossini, il primo del match, impattano (16-16). Le ospiti fanno un altro break ma dura poco perché le incursioni di Biccheri operano il sorpasso sul 21-20 ed è poi la battuta orvietana a piazzare l’accelerazione che consente ad Ubertini di scrivere l’uno a zero.

Alla ripresa le marchigiane sembrano più determinate e tentano di scollare il punteggio con Bellucci che lancia la fuga, le locali soffrono e non riescono a reagire subendo l’attacco potente di Mezzasoma che propizia sei punti consecutivi interrotti solo dal secondo time-out tecnico 8-17. Il muro delle ospiti diventa impenetrabile e la situazione peggiora ulteriormente con la ricezione che va in bambola, è un muro di Bellucci a siglare la parità.

Nel terzo frangente di gioco i sorpassi sono molteplici, Babbi è incisiva ma a domare la sua irruenza è Kotlar (otto palle a terra) che rompe gli indugi e fa la voce a muro (ne prende tre) e in attacco (18-15). Iannuzzi getta nella mischia Tiberi che va subito a segno e aumenta il distacco, la stessa cosa fa Bertini inserendo Concetti che si fa valere a muro e Bordignon che va subito a segno in attacco (23-20). Il finale è senza ulteriori sussulti con Tiberi che scrive il nuovo vantaggio.

Il quarto periodo comincia in equilibrio ma sul 4-4 le pesaresi schiacciano sul pedale del gas e vanno avanti di tre. È sempre Kotlar a cercare di dare la scossa alle locali, ma dalla parte opposta della rete Mezzasoma e Babbi tornano ad infierire colpi durissimi (10-15). La Zambelli perde consistenza e pur non commettendo troppi errori viene punita.

Al tie-break partenza sprint del Pesaro che vola sull’1-6. Il contraccolpo psicologico è pesante per le orvietane che vanno sempre più a fondo commettendo ingenuità imperdonabili. A far scorrere i titoli di coda è Di Iulio che rimedia col muro un punto che praticamente era già perso.
Folta la cornice di pubblico con gli sportivi sempre pronti a caricare la squadra, incitare i ragazzi che portano in alto il nome della propria città.

Da segnalare che le ragazze del Pesaro sono scese in campo con un braccialetto bianco per dare la propria adesione alla campagna denominata ‘il volley non è reato’ per la liberazione di Ghoncheh Gavami, la ragazza britannico-iraniana incarcerata a Teheran da quasi cinque mesi perché voleva assistere alla partita di pallavolo di Word League maschile tra Iran e Italia. Questa iniziativa ha coinvolto e sta coinvolgendo tutto il mondo della pallavolo, dalla serie A alle categorie giovanili. Ghonchen ha iniziato pochi giorni fa lo sciopero della fame e per questo motivo bisogna fare presto ed essere in tanti a spingere perché lo sport induca le autorità governative iraniane a liberarla. In definitiva è arrivato un solo punto per la Zambelli che ora in classifica è scivolata ulteriormente arretrando rispetto alla vetta dove è solitaria Pesaro, ma restando sempre a due punti dalla zona play-off.

ZAMBELLI ORVIETO – VOLLEY PESARO = 2-3
(25-22, 14-25, 25-21, 16-25, 6-15)
ORVIETO: Biccheri 15, Kotlar 15, Ubertini 11, Rossini 11, Mazzini 2, Bigini, Andreani (L1), Tiberi 3. N.E. – Fastellini, Volpi, Piastra, Macari, Righi (L2). All. Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini.
PESARO: Mezzasoma 24, Babbi 18, Sestini 10, Bellucci 10, Salvia 8, Di Iulio 5, Zannini (L1), Bordignon 2, Concetti 1, Battistoni. N.E. – Spadoni, Battistelli (L2). All. Matteo Bertini e Luigi Portavia.
Arbitri: Luca Grassia e Stefano Caretti.
ZAMBELLI (b.s. 7, v. 4, muri 6, errori 23).
PESARO (b.s. 11, v. 6, muri 11, errori 18).

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 novembre

Il disco dei Cherries alza il sipario sulla nuova stagione del Teatro Santa Cristina

Il Vetrya Corporate Campus si amplia. Nuove aree e servizi aperti alla comunità

"Stop discarica". Assemblea pubblica al Centro Anziani di Ciconia

Il Comitato Civico per il Diritto alla Salute-Art.32 chiede un'adeguata risposta sanitaria

La rosa, le spine

Motore in avaria, aereo rientra in aeroporto: paura per famiglia orvietana

Ramona Aricò ci crede ed incoraggia la Zambelli Orvieto

"Gli Etruschi parlano". Presentato a Paestum il progetto in realtà aumentata

Non applicazione della quota variabile della Tari alle pertinenze

"Le città del futuro", anche Vitorchiano a Montecitorio

A "Cuochi d'Italia", Valentina Santanicchio si aggiudica la vittoria sul Veneto

Danza e teatro, al Boni "Tempesta" e "La Giara. Un meraviglioso regalo"

A Villa Umbra, gli stati generali su scuola e sistema di istruzione e formazione professionale

Accattonaggio molesto, CasaPound avvia una raccolta di firme

Accesso ai bandi europei, si rafforza la collaborazione tra scuola ed Anci Umbria

"Legalità, mi piace". Oltre 300 studenti delle superiori partecipano all'evento di Confcommercio

False "Catene di Sant'Antonio" di WhatsApp. L'appello di Polizia Postale e Sportello dei Diritti

Il questore di Terni in visita al Comune di San Venanzo

Il Comune stanzia 116.000 euro per asfaltature e installa pannelli luminosi con limiti a 50 km/h

Lotta al tumore al pancreas, il Comune s'illumina di viola

Via ai lavori di pavimentazione sulla strada statale 205 "Amerina"

Civita di Bagnoregio e Gubbio, due casi di studio per Orvieto

Weekend intenso per l'Orvieto FC. Esordio in campionato per i Giovanissimi

Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

Nuova ondata di furti, impegno congiunto tra istituzioni e carabinieri

Alessandro Carlini presenta "Partigiano in camicia nera. La storia vera di Uber Pulga"

Due giorni di appuntamenti per la sesta edizione per "Olio diVino"

La "Festa dell'Olio" di Montecchio compie 42 anni

A 12 anni dalla scomparsa, Orvieto ricorda Padre Chiti. Il programma delle celebrazioni

Dal Bianconi al Rivellino, piovono spettacoli nella Tuscia dei teatri

Le ragioni del No. Incontri a Orvieto, Acquapendente e Castel Giorgio

La Fondazione per il Csco è di nuovo accreditata quale agenzia formativa presso la Regione

Al Teatro dei Calanchi è di scena "Abdullino va alla guerra"

Bandiera verde a "Il Secondo Altopiano", qualità e impegno quotidiano per l'agricoltura naturale

Alessandro Benvenuti torna al Boni da protagonista con lo spettacolo "Chi è di scena"

Approvata la convenzione per istituire l'Ufficio speciale ricostruzione post sisma 2016

La Scuola dell'Infanzia di Pantalla dedica un'aula alla "maestra Barbara"

Le eccellenze dell'Umbria in vetrina alla Borsa internazionale del turismo enogastronomico

Iniziati i lavori alla scuola di Giove, 205 studenti trasferiti a Guardea e Penna in Teverina

Psr 2014-2020, operativi i cinque Gal dell'Umbria, a disposizione 32 milioni di euro per sviluppo locale

XXXIV Trofeo delle Regioni, convocati otto nuotatori della Uisp Orvieto Medio Tevere

Geotermia, chiesto un incontro al Mise. Nevi: "L'Umbria non ha bisogno di rinvii"

Geotermia, il centrosinistra si spacca. Fiorini: "Giunta e seguaci hanno già deciso"

Scuola, approvato il Piano provinciale offerta formativa e programmazione 2017-2018

Undicesima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

A Ficulle torna "Olio diVino". Due giorni di degustazioni, musica e convegni

Gestione dei rifiuti, Rotella (Porano Bene Comune) interroga l'amministrazione

Geotermia al Bagnolo. Ambientalisti cauti: "C'è poco da esultare"

Cambio al vertice della Cro. Comitato risparmiatori: "Disponibili al confronto"