SCOPRI

Offerta Banner
99 euro per 30 giorni

sport

Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

lunedì 20 ottobre 2014
Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

Inizia bene la Domenica Biancorossa del Basket Orvietano grazie alla simpatica manifestazione all’interno del Centro Commerciale di Porte di Orvieto con i giovani ragazzi delle giovanili e senior che hanno offerto gadget ed inviti per le prossime gare interne di serie C con la coreografia di un simbolico canestro di Basket abbracciato dall’ormai immancabile Mascotte (a cui ancora non si attribuisce un nome) culminata poi con la vittoria nel pomeriggio a Todi nella seconda gara nel massimo campionato. Orvieto, nella prima gara in trasferta del campionato di serie C regionale, esce vittoriosa dal sempre temibile campo di Todi, campo che ha visto nel passato , sin dai tempi in cui si giocava all’aperto sul cemento, sempre grandi sfide fra due compagini accomunate dalla grande passione e tradizione cestistica.

A conferma di tutto questo è stata l’affluenza, sebbene sia solo la seconda giornata del campionato, di un nutrito gruppo di pacifica e calorosa tifoseria da ambo le parti che ha reso onore a tutto lo sport ed in particolare a quello della palla a spicchi. Parte fortissimo Orvieto con sei punti consecutivi del giovane Battistelli ben imitato dalla linea dei 6,75 dal preciso Frosinini autore di una prova matura coronata da un 4/6 da tre e 3/4 da sotto per un totale di 23 punti al suono dell’ultima sirena. Todi, grazie all’ottima difesa Orvietana, fatica a trovare la realizzazione che avviene soprattutto dalle frequentissime gite dalla lunetta come dimostra il tabellino alla fine del primo tempo con 31 punti realizzati di cui ben 20 dalla linea della carità. Inizia Bertoli con le gite in lunetta al quale fanno seguito Castrini, Simoni e l’ex Agliani. Dal 10 a 2 per gli orvietani dei primi cinque minuti si arriva, dopo i sei punti consecutivi di Salucci e la tripla finale di Negrotti al massimo vantaggio Orvieto 13 a 21.

Nel secondo quarto Todi continua a faticare molto per trovare sbocchi offensivi mentre Orvieto allunga ancora con tre triple consecutive di Negrotti e 2 di Frosinini imitati al 18° da quella del rientrante Cupello così da andare al riposo con 15 punti di vantaggio 31-46. Nella seconda parte il peso dei falli, fischiati con grande fiscalità dalla coppia arbitrale (saranno alla fine 34 per Todi e 33 per Orvieto) si comincia a sentire frammentando la gara con molte pause e blocchi di cronometro. Il terzo quarto vede aumentare il distacco per Orvieto 42-59. Nell’ultimo Todi cerca il recupero con la zona ed il pressing riuscendo a recuperare qualche punto anche grazie all’unica tripla della giornata di Chinea ma non riuscendo mai a portare il distacco sopra la doppia cifra. Orvieto non si scompone reagendo sempre con lucidità al ritorno avversario grazie all’apporto di tutti e dieci i giocatori che non a caso andranno tutti a realizzazione. Ottime le prove di un superbo Savoia (10pt per lui) ed un combattivo Pimpolari. Orvieto raggiunge anche i 24 punti di distacco sugellati dalle triple di Abet e Trinchitelli i quali insieme a capitan Picciaia hanno dato prova di grande maturità in cabina di regia. Terminerà ad un’ora insolità (alle 20,15) sul 62 a 84 per Orvieto una gara maschia e combattuta che ha sempre però viaggiato sui binari della sportività e correttezza sia in campo che fuori. Prossimo appuntamento sarà nell’anticipo, in seguito alla concomitanza con la gara dell’Azzurra femminile, di sabato 25 ottobre ore 21,15 al PalaPorano contro il Città di Castello.

TODI-ORVIETO 62-84

parziali: 13-21 18-25 11-13 20-25

TODI: Castrini 2, Parretta 2, Buondonno 1, Grighi n.e., Chinea G. 9, Maglione 2, Bertoli 6, Bartoccini 0, Giorgi 2, Chinea N. 3, Agliani 10, Simeoni 25. All. Fratini F.

ORVIETO: Trinchitelli 9, Salucci 12, Picciaia 2, Pimpolari 1, Cupello 3. Savoia 10, Frosinini 23, Abet 9, Battistelli 6, Negrotti 9. All. Olivieri L.

ARBITRI: Servillo e Stefanini.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 novembre

Volontari nei supermercati, torna la "Giornata Nazionale della Colletta Alimentare"

L'armatura etrusca della "Tomba del Guerriero" va in esposizione in Germania

L'Istituto "Dalla Chiesa" in evidenza al Young G7 di Terni

Al "Moby Dick" marionette e matite svelano i segreti di Pinocchio

"Agisci oggi per cambiare domani". L'impegno del Lions Club nella lotta al diabete

Insieme per contrastare il diabete, l'Azienda Usl Umbria 2 sottoscrive la convenzione con sei onlus

Omphalos Lgbti: "Crociata medioevale contro i libri sulle famiglie"

Caos treni, Marini: "Stiamo lavorando per tutta la regione. Frecciarossa da Perugia ma anche su Orte"

Consiglio comunale straordinario sul futuro della sanità locale

"Tartaruga mon amour". Festa a sostegno delle attività integrate dell'Asd Tartaruga Xyz

Riparte da Sipicciano il progetto "LibriLiberi" con il seminario "Libera la Voce"

Femminicidio, le consigliere di parità: "Occorrono più iniziative e più risorse"

Addio a Pier Augusto Breccia, il Maestro della Pittura Ermeneutica

Geotermia, acqua, rifiuti e discariche al centro di un incontro pubblico

Cresce l'attesa per "Orte in Cantina", percorso enogastronomico itinerante con vini di qualità

A Palazzo Coelli, l'ISAO promuove una Giornata di Studi su Ippolito Scalza

Maratona dell'Olio, "l'oro verde per promuovere le nostre bellezze"

Pavimentazione di Via Manzoni ripristinata entro il primo semestre 2018

Giornata di Studi dedicata a S.Bonaventua di Bagnoregio nell'ottavo centenario della nascita

"Una voce contro il silenzio. Jazz contro la violenza sulle donne" al Teatro Boni

Stefano Stellati confermato presidente dell'Unione Giovani Commercialisti

Festa dell'Albero 2017, oltre cento nuove piantumazioni per favorire il ritorno dello scoiattolo rosso

Al Teatro Caffeina, Francesco Caringella presenta "Dieci lezioni sulla giustizia"

Cgil, Cisl e Uil presentano le buone prassi per la salute e la sicurezza nei posti di lavoro

Storia dell'Arte all'Unitre, Donato Catamo svela il mondo di Pablo Picasso

Attesa finita, si inaugura la Complanare. Tappa per tappa, il lungo iter

Sostenibilità ambientale, obiettivo cardine del Piano d'Ambito Regionale

"La Piazzetta" porta in scena la commedia "Purga e Cioccolato"

Con Teatro Studio parte la rassegna di corti teatrali in Biblioteca

"Ma io non me la cerco mai!". Due giorni di appuntamenti con l'Associazione Battiti

I Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma

"Orvieto, ripartiamo insieme". Microfono aperto a Palazzo dei Sette

Iniziativa del comitato AdessoOrvieto per Matteo Renzi con il sindaco di Fabro Maurizio Terzino

A Villa Faina di San Venanzo la mostra "La protesta nuda" del pittore Massimo Musicanti

Le donne uccise in Italia nel 2012

Le iniziative parlamentari

Allo Scalo niente luminarie natalizie ma aiuti concreti agli alluvionati

Presso il Palazzo di Maria Bambina incontro su "Iniziazione cristiana di stile catecumenale"

Pane, Olio e Fantasia. Il programma

Al ridotto del Mancinelli grande emozione per la prima del progetto nazionale "Nati per la Musica"

Dal SII oltre 800mila euro di investimento per l'emergenza. Depuratori e impianti di distribuzione: "nessun problema di potabilità"

Dissesto idrogeologico, riunione Regioni-Ministro Ambiente. L'assessore Rometti: "Bene l'impegno del Ministro"

Avviata in Comune la raccolta di firme a sostegno dell'iniziativa referendaria sulle indennità spettanti ai parlamentari

Assistenza e consulenza sulle auto alluvionate

Iniziativa di solidarietà privata

Agevolazioni per acquisti di ferramenta ed utensileria

Il MaxiGiuli riapre sabato 24 novembre

La ORA di Fausto Paradiso operativa con le revisioni, officina in riapertura

La COAR della famiglia Anselmi ha riaperto ed è operativa

Assistenza gratuita sui pc alluvionati

La Autoforniture della famiglia Sborra operativa con servizio consegna ricambi

Danni per oltre 220 milioni di euro dalle alluvioni. La presidente Marini in Commissione Ambiente alla Camera

Alluvione. Come potremmo limitare i danni?

Olio consapevole con l'Associazione L'Albero di Antonia

Fine settimana dedicato all'olio. A Ficulle c'è "OlioDiVino"