sport

Campionati italiani CX. A Orvieto Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana si confermano padroni assoluti tra gli elite

domenica 12 gennaio 2014
Campionati italiani CX. A Orvieto Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana si confermano padroni assoluti tra gli elite

Erano i due atleti più attesi dei Campionati Italiani Ciclocross Orvieto 2014 e le aspettative su di loro sono state rispettate a pieno: Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana sono stati la donna e l'uomo da battere, i due campionissimi capaci di confermarsi ai vertici del ciclocross nazionale.

Entrambi hanno dominato le proprie gare. Per la Lechner è arrivato il quinto titolo italiano di specialità, per Fontana il settimo, il dodicesimo tra MTB e CX: sono loro, se c'era ancora bisogno di una conferma, i due nomi di punta del ciclismo fuoristrada nazionale.

Tra gli Under 23 pronostico rispettato per Gioele Bertolini, che chiude sul gradino più alto del podio davanti ai fratelli Samparisi.

Durante la seconda giornata dei Campionati Italiani CX Orvieto 2014 si sono susseguite sei batterie, oltre alla prima edizione della Minicross Tricolore, riservata alle categorie Giovanissimi, che ha fatto registrare un'affluenza da record.

GARA 7

ALLIEVE PRIMO ANNO (femminile)

1° Sara CASASOLA (Jam's Bike Team Buja) 24' 44''

2° Valentina IACCHERI (Cadrezzate Verso l'Iride) distacco 13''

3° Francesca BARONI (Melavì Tirano Bike) distacco 43''

Campione uscente: Allegra Maria ARZUFFI (Cadrezzate Verso l'Iride)

ALLIEVE SECONDO ANNO (femminile)

1° Allegra Maria ARZUFFI (Cadrezzate Verso l'Iride) 24' 22''

2° Alessia DAL MAGRO (Sportivi Del Ponte) distacco 02''

3° Alice TORCIANTI (Superbike Team) distacco 03''

Campione uscente: Rachele BARBIERI (Serramazzoni)

GARA 8

ESORDIENTI PRIMO ANNO (femminile)

1° Alessandra GRILLO (Cicli Fiorin) 26' 51''

2° Giulia BERTONI (Ucla 1991 Pacan Bagutti) distacco 25''

3° Beatrice POZZOBON (Top Girls Fassa Bortolo) distacco 38''

Campione uscente: Nicole FEDE (Canavesi Cicli Fiorin Despar)

ESORDIENTI SECONDO ANNO (femminile)

1° Nicole FEDE (Canavesi Cicli Fiorin Despar) 24' 54''

2° Ilaria POLA (Melavì Tirano Bike) distacco 09''

3° Sara SCIUTO (Drake Team NwSport) distacco 01' 31''

Campione uscente: Valentina IACCHERI (Baby Team Iaccobike Sassuolo)

GARA 9

JUNIOR (femminile)

1° Chiara TEOCCHI (I.dro Drain Bianchi) 41' 10''

2° Sofia BEGGIN (Breganze Millenium) distacco 27''

3° Rebecca GARIBOLDI (Lissone MTB) distacco 34''

Campione uscente: Rebecca GARIBOLDI (Lissone MTB)

UNDER 23 (femminile)

1° Alice Maria ARZUFFI (Selle Italia Guerciotti Elite) 39' 55''

2° Elena VALENTINI (Selle Italia Guerciotti Elite) distacco 00''

3° Francesca CAUZ (Top Girls Fassa Bortolo) distacco 01' 42''

Campione uscente: Alice Maria ARZUFFI (Selle Italia Guerciotti Elite)

DONNE ELITE

1° Eva LECHNER (Centro Sportivo Esercito) 38' 30''

2° Nicoletta BRESCIANI (Scott Racing Team) distacco 01' 16''

3° Roberta GASPARINI (La Bicicleteria Racing) distacco 02' 06''

Campione uscente: Eva LECHNER (Centro Sportivo Esercito)

ELITE SPORT WOMAN

1° Sabrina DI LORENZO (Moser Cycling Team) 39' 17''

2° Deborah MASCELLI (Effetto Ciclismo) distacco 1 g

3° Giovanna PEDRALI (S.C. Cene) distacco 1 g

Campione uscente: Chiara SELVA (Spezzotto Bike Team)

MASTER WOMAN 1

1° Chiara SELVA (Spezzotto Bike Team) 44' 23''

2° Sabrina MANCO (G.S.Tugliese) distacco 1 g

3° Maria Elena MASTROLIA (La Bicicleteria Racing) distacco 1 g

Campione uscente: Chiara SELVA (Spezzotto Bike Team)

MASTER WOMAN 2

1° Milena CAVANI (Serramazzoni) 46' 55''

2° Paola MANIAGO (Cycling Team Friuli) distacco 1 g

3° Lara TORRESANI (Carraro Team-Trentino) distacco 1 g

Campione uscente: Milena CAVANI (Serramazzoni)

GARA 10

JUNIOR (maschile)

1° Manuele TODARO (Selle Italia Guerciotti Elite) 42' 09''

2° Stefano SALA (Selle Italia Guerciotti Elite) distacco 04''

3° Federico MANDELLI (MTB Increa Brugherio) distacco 08''

Campione uscente: Gioele BERTOLINI (Selle Italia Guerciotti Elite)

GARA 11

UNDER 23 (maschile)

1° Gioele BERTOLINI (Selle Italia Guerciotti Elite) 47' 30''

2° Nicolas SAMPARISI (CX Merida Team) distacco 20''

3° Lorenzo SAMPARISI (CX Merida Team) distacco 21''

Campione uscente: Bryan FALASCHI (Selle Italia Guerciotti)

GARA 12

ELITE (maschile)

1° Marco Aurelio FONTANA (Cannondale Factory Racing) 59' 11''

2° Enrico FRANZOI (Selle Italia Guerciotti Elite) distacco 20''

3° Elia SILVESTRI (Selle Italia Guerciotti Elite) distacco 30''

Campione uscente: Marco Aurelio FONTANA (Cannondale Factory Racing)

MINICROSS TRICOLORE RISERVATA ALLE CATEGORIE GIOVANISSIMI

G1 maschile Cristian BARRA (Elba Bike)

G2 maschile Jacopo PAVANELO (G.S. Mosole)

G2 femminile Giulia COZZARI (Lu Ciclone)

G3 maschile Matteo FIORIN (Cicli Fiorin)

G3 femminile Letizia BARRA (Elba Bike)

G4 maschile Thomas MENICACCI (Soriano Ciclismo)

G4 femminile Elena PALOMBI (CT Massa Martana)

G5 maschile Riccardo RICCI (Team Eurobici Orvieto)

G5 femminile Asia RANUCCI (Team Eurobici Orvieto)

G6 maschile Alessandro Matteo MINGUZZI (La Fenice)

G6 femminile Giada BORGHESI (Carraro Team)

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Marco Aurelio Fontana, campione italiano nella categoria Elite: «Confermarsi non è mai semplice, soprattutto quando un titolo si assegna in prova unica come il campionato italiano. I ragazzi della Selle Italia Guerciotti hanno corso davvero bene, ma io ho dimostrato di essere in condizione mettendo in fila uno scatto dietro l'altro. Devo ringraziare la mia famiglia, la mia squadra, tutti coloro che mi sono stati vicini durante l'inverno e tutta la gente che anche oggi ha dimostrato grande affetto verso di me. Qui a Orvieto l'anno scorso avevo vinto una tappa del Giro d'Italia Cross. La città dopo l'alluvione attraversava un brutto momento, quest'anno ho trovato una Orvieto diversa, in grande ripresa. In bocca al lupo alla città e complimenti ai ragazzi del Team Eurobici per la grande organizzazione».

Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito), campionessa italiana nella categoria Donne Elite: «Sono davvero felice per questo titolo, il quinto tricolore nella categoria Donne Elite. Sono riuscita a gestire bene la gara e credo di aver dimostrato la mia ottima condizione. Dopo il terzo posto di Roma in occasione della sesta e penultima prova della Coppa del Mondo Ciclocross un altro grande risultato che mi riempie di orgoglio. Complimenti davvero ai ragazzi del Team Eurobici per l'organizzazione di questo primo Campionato Italiano CX in terra umbra».

I CAMPIONI ITALIANI CICLOCROSS 2014

Questi i campioni che il prossimo anno a Pezze di Greco dovranno difendere la maglia tricolore

ESORDIENTI PRIMO ANNO

Michele CHIANDUSSI (G.S. Doni 2004)

ESORDIENTI SECONDO ANNO

Loris CONCA (Cadrezzate Verso l'Iride)

ALLIEVI PRIMO ANNO

Lorenzo CALLONI (Cadrezzate Verso l'Iride)

ALLIEVI SECONDO ANNO

Jakob DORIGONI (Team Südtirol)

ELITE SPORT

Leonardo CARACCIOLO (Centro Bici Team Terni)

MASTER 1

Diego LAVARDA (Veloce Club Torrebelvicino)

MASTER 2

Carmine DEL RICCIO (Sunshine Racers AVS Nals)

MASTER 3

Massimo FOLCARELLI (Drake Team Nw Sport)

MASTER 4

Gianni PANZARINI (Drake Team NwSport)

MASTER 5

Giuseppe DAL GRANDE (Cycling Team Friuli)

MASTER OVER

Renzo VALENTINI (Team BSR)

ALLIEVE PRIMO ANNO (femminile)

Sara CASASOLA (Jam's Bike Team Buja)

ALLIEVE SECONDO ANNO (femminile)

Allegra Maria ARZUFFI (Cadrezzate Verso l'Iride)

ESORDIENTI PRIMO ANNO (femminile)

Alessandra GRILLO (Cicli Fiorin)

ESORDIENTI SECONDO ANNO (femminile)

Nicole FEDE (Canavesi Cicli Fiorin Despar)

JUNIOR (femminile)

Chiara TEOCCHI (I.dro Drain Bianchi)

UNDER 23 (femminile)

Alice Maria ARZUFFI (Selle Italia Guerciotti Elite)

DONNE ELITE

Eva LECHNER (Centro Sportivo Esercito)

ELITE SPORT WOMAN

Sabrina DI LORENZO (Moser Cycling Team)

MASTER WOMAN 1

Chiara SELVA (Spezzotto Bike Team)

MASTER WOMAN 2

1° Milena CAVANI (Serramazzoni)

JUNIOR (maschile)

Manuele TODARO (Selle Italia Guerciotti Elite)

UNDER 23 (maschile)

Gioele BERTOLINI (Selle Italia Guerciotti Elite)

ELITE (maschile)

Marco Aurelio FONTANA (Cannondale Factory Racing) 59' 11''

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"