sport

Azzurra sconfitta alla prima, Umbertide si impone 74-57

sabato 12 ottobre 2013
Azzurra sconfitta alla prima, Umbertide si impone 74-57

Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto esce sconfitta dal derby contro Acqua&sapone Umbertide disputato sul campo neutro del Pala Rockfeller di Caglirari in occasione dell'Opening Day 2013. La prima gara di questa regoular season 2013-2014 e della due giorni sarda si è conclusa, infatti, con la vittoria delle ragazze di coach Serventi 74-57.

Umbertide parte subito forte con Putnina, Fontanette e Gorini che mettono a segno un parziale di 8-0, riscattato però da una grande reazione di Azzurra che con Maznichenko, Morris e Panella prima riaggancia le avversarie e poi realizza il sorpasso grazie ad una tripla di Morris. Le due formazioni si danno battaglia e fanno divertire il pubblico grazie anche ad un pressing a tutto campo che consente un gioco veloce e da occasione ad ampi contropiedi. Un'inarrestabile Fontanette mette a segno un canestro dietro l'altro e anche Chante Black ci mette del suo per l'allungo di Umbertide. Panella e una tripla di Maznichenko riportano Azzurra a -6 e la prima frazione di gioco si chiude sul 22-16.

Ritmo più blando nel secondo periodo dopo gli entusiasmi iniziali ma la musica non cambia: le ragazze di Serventi continuano il tentativo di allungo ma Azzurra, seppur non arginando il gap con le avversarie, riescono a mantenere il distacco inferiore alla doppia cifra grazie alla tripla di Bove e ai punti di Morris, Sutherland e Maznichenko. Si va al riposo sul 37-29.
Al rientro dagli spogliatoi Umbertide impone subito un altro pesante parziale con Putnina e 5 punti consecutivi di Fontanette che portano Azzurra sotto di 15. Prova a reagire Morris con una tripla ma trova subito la pronta risposta di Consolini con un altro gioco da 3 punti. Ma la reazione delle ragazze di Valentinetti c'è e prima Buccianti poi Morris e Sutherland riportano la squadra a -7 (48-41). C'è tempo però per due affondi di Consolini e della solita Fontanette che chiudono il terzo quarto sul 52-41.
E' un continuo botta e risposta tra le due squadre anche se il vantaggio costruito da Umbertide si fa sentire e da forza alla squadra guidata da Serventi nei momenti di difficoltà.

L'ultimo periodo di gioco si apre con una tripla di Santucci che va poi ancora a segno dopo il canestro di Maznichenko. Segue però un ottimo break della Ceprini Costruzioni Orvieto che con Buccianti, Puliti e Sutherland fa 6-0 ed accorcia nuovamente le distanze (57-49). Si scatena però Gorini che ne segna tre di fila, seguita da Fontanette che spegne definitivamente le speranze di Azzurra. Nel finale saltano gli schemi ed Umbertide va a vincere la prima gara di questo Opening Day 74-57, conquistando i primi due punti della stagione.

ACQUA & SAPONE UMBERTIDE:
Consolini 8, Gorini 17, Ortolani 2, Dell'Olio, Dotto C. 2,
Putnina 8, Black 8, Fontenette 21, Villarini, Santucci 8. All. Serventi

AZZURRA CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO:
Buccianti 9, Puliti 2, Maznichenko 15, Gaglio, Sutherland 8,
Ridolfi ne, Panella 4, Baldelli, Bove 5, Morris 14. All. Valentinetti

Arbitri: Nicola Cappati - Alessio Sansone - Valentina Nioi

Parziali: 22-16; 15-13; 15-11; 22-16.

Progressivi: 22-16; 37-29; 52-41.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre