sport

Luca Scardetta trionfa alla 1a edizione di "Orvieto in corsa". Il vento non ferma la voglia di stare insieme

domenica 22 aprile 2012
di Monica Riccio
Luca Scardetta trionfa alla 1a edizione di "Orvieto in corsa". Il vento non ferma la voglia di stare insieme

Luca Scardetta, atleta di spicco della Libertas Orvieto, è il trionfatore della 1a edizione di "Orvieto in Corsa", evento sportivo-culturale che si è svolto su circuito cittadino domenica 22 aprile. Scardetta ha sbaragliato tutti i concorrenti della gara agonistica; con il tempo di 24'39" ha infatti completato i due giri della stracittadina arrivando per primo a tagliare il traguardo ai piedi del Duomo.

Una giornata di sport e solidarietà, una prima edizione con qualche piccola sbavatura nella organizzazione ma anche una giornata di amicizia e partecipazione che ha visto tanti atleti al via nella gara agonistica e tanti appassionati anche nella non agonistica alla quale hanno partecipato, in un grande abbraccio che la città ha voluto offrire con generosità, alcuni ragazzi diversamente abili. Una giornata che, nonostante il forte vento e il cielo plumbeo, ha saputo regalare bei momenti di sport e cultura, la mattina con le gare, e il pomeriggio con le prove di orienteering lungo l'anello della Rupe.

Di basso profilo e davvero fuori luogo ci sono sembrate le lamentele di alcuni negozianti di Piazza Duomo, preoccupati dalla colorata confusione che inevitabilmente una stracittadina porta con sé. Se poi consideriamo l'allegro vociare dei bambini partecipanti, che dalle varie partenze di Corso Cavour hanno fatto ingresso in Piazza per arrivare all'arrivo, tutto si può affermare tranne che la confusione allontani i turisti i quali, in molti, si sono fermati a fotografare e osservare i tanti atleti, piccoli, grandi e perfino qualche anziano, correre e passeggiare all'insegna della solidarietà.

A volte viene da chiedersi se Orvieto, e gli Orvietani, meritino davvero tutto l'impegno che la truppa capitanata da Carlo Moscatelli, in questa occasione di supporto alla iniziativa promossa dalla associazione Andromeda, mette in tutto ciò che fa per lo sport cittadino e, in questo caso, per tutti quelli che lo sport, per un motivo o per l'altro, non riescono a praticarlo e a viverlo appieno.

Questi gli arrivi della gara agonistica:

Uomini

1) Scardetta Luca (Libertas Orvieto) 24'39"
2) Catullo Emiliano (Litas GS) 24'47"
3) Arsenti Guido (Alto Lazio) 25'15"

Donne

1) Enriquez Irene (Atl. Il Colle)
2) Pedetti Valeria (Libertas Orvieto)
3) Giorgetti M. Grazia (Bolsena Forum)

tra qualche giorno sul quotidiano www.orvietosport.it sarà disponile la fotogallery della giornata

Commenta su Facebook