sport

Al Polisportivo "L. Muzi" di Orvieto le Finali A1 di Atletica leggera. Il 25 e 26 Settembre grande atletica in città

mercoledì 22 settembre 2010
Al Polisportivo "L. Muzi" di Orvieto le Finali A1 di Atletica leggera. Il 25 e 26 Settembre grande atletica in città

Con il patrocinio del Comune / Assessorato allo Sport e di: Provincia di Terni, Regione Umbria, Libertas Orvieto, Federazione Italiana di Atletica Leggera e CONI, Sabato 25 e Domenica 26 Settembre si svolgeranno allo stadio comunale "Luigi Muzi" di Orvieto le Finali A1 di Atletica Leggera. Campionato Nazionale di Società Maschili e Femminili. Appuntamento di rilievo dello sport nazionale ed umbro, organizzato dalla Libertas Orvieto. La stessa che lo scorso anno risultò tra le tre grandi società italiane vincitrici della finale A2 del campionato di società e che quest'anno, nelle Finali A1 difenderà i colori orvietani e umbri.

Parteciperanno all'evento sportivo oltre 1000 gli atleti, oltre gli accompagnatori e gli appassionati al seguito, provenienti da numerose e gloriose formazioni con diversi campioni di livello nazionale.  Le Finali A1 sono state presentate in questi giorni a Perugia presso la sede della Regione alla presenza degli assessori allo sport della regione Fabrizio Bracco e del Comune di Orvieto Roberta Tardani, del presidente della Fidal Umbria Vito Medi e del presidente dell'Atletica Libertas Carlo Moscatelli.


Un appuntamento qualificante per Orvieto e l'Umbria non solo a livello sportivo ma anche come riconoscimento dell'ottimo livello dell'impiantistica sportiva ormai raggiunto dal "Luigi Muzi". L'impianto, infatti, da quest'anno si mostra nella sua piena efficienza grazie al rifacimento delle pista di atletica realizzate con l'innovativo Sportflex SuperX della Mondo (lo stesso che è stato installato nell'impianto di Barcellona in occasione degli Europei di Atletica), inaugurate il 1° maggio scorso in occasione anche del meeting nazionale dedicato a Luca Coscioni a cui hanno partecipato atleti di livello internazionale.

"Siamo felicissimi di ospitare le finali nazionali di A1 e siamo grati alla Fidal per aver scelto la nostra città come sede di questo prestigioso appuntamento" dice l'Assessore allo Sport Roberta Tardani."Desidero ringraziare, inoltre, tutto lo staff della Libertas Orvieto per il costante ed elevato impegno volto a gratificare non solo lo sport orvietano che ormai raggiunge elevati livelli tecnici, ma tutta la nostra città sempre più tesa a collocarsi come sede di eventi sportivi di alto livello".

"Le finali - aggiunge - premiano la scelta dell'Amministrazione comunale di investire sullo sport, in un momento di enorme difficoltà soprattutto per lo sport, a causa della mancanza di risorse. Riteniamo lo sport un fattore fondamentale di crescita e di arricchimento della personalità dell'individuo, di tutela della salute e miglioramento della qualità della vita ma anche uno straordinario strumento di promozione per la nostra città. L'importante investimento del Comune per il rifacimento delle piste di atletica leggera del Polisportivo Luigi Muzi tendono a valorizzare questa infrastruttura, nell'ottica dello sviluppo del turismo sportivo. I numeri delle adesioni finora sono registrate nella varie manifestazioni organizzate sono incoraggianti per proseguire su questa strada. Queste finali vedranno la partecipazione di centinaia di atleti e sostenitori che la città di Orvieto accoglierà con grande gioia e grande entusiasmo".

 

Pubblicato da Marco Settimi il 25 settembre 2010 alle ore 00:47
Complimenti all'assessore Roberta Tardani per la sua grande professionalit e lungimiranza nel capire come il rifacimento della pista era un'occasione da prendere al volo per rilanciare il turismo orvietano e per dare visibilt all'intera citt grazie alle imprese della Libertas Orvieto che tanto da allo sport e alla citt!

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 2.4ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.7ºC 91% buona direzione vento
15:00 5.5ºC 95% discreta direzione vento
21:00 5.1ºC 97% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 94% buona direzione vento
15:00 7.2ºC 92% buona direzione vento
21:00 4.7ºC 95% discreta direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.4ºC 86% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni