advertising
sport

L’Euromobiliare Orvieto fa sua la gara al tie break. Le ospiti fanno tremare il sestetto orvietano

domenica 9 novembre 2008
di Stefano Baccherini
A fatica e con un arbitraggio discutibile il Volley Team Orvieto raccoglie i primi punti casalinghi. Ottima la prova del Monteluce con Polidori sul gradino più alto: (ventiquattro punti) migliore giocatrice in campo. E’ subito Euromibiliare Orvieto con gli acuti di Ognibene e Camilli che allungano le distanze dalle ospiti (15/7). Il Monteluce tenta la reazione nel finale ma il lungo linea di Vittoria Scurti zittisce tutti (25/19). Sembrerebbe tutto facile per l’Euromobiliare Orvieto, visto le prime battute e invece così non è, tra le file orvietane cala il buio. Pecca il gioco in ricezione e le difficoltà aumentano nella ricostruzione del gioco. Ne approfittano le ospiti con Polidori e company che in scioltezza e personalità vanno a vincere il secondo e terzo set ( 25/27 - 23/25) e mettono una seria ipoteca al colpaccio. La svolta della gara nel quarto parziale, l’Orvieto si risveglia, annulla il gap di sei lunghezze e si porta a ridosso dell’avversario. Alcune decisioni arbitrali creano “disagio” sia per l’una sia per l’altra squadra, ma favoriscono i locali che si portano sul venti pari e riescono a portare la gara al tie break e chiudere il match che vale la vittoria per il team di coach Petrangeli. Da rilevare il pre gara tra le due società che simbolicamente con dei simpatici convenevoli hanno stretto un gemellaggio tra i due sodalizi. Volley Team Banca Euromobiliare Orvieto – APD Monteluce 3-2 (25/19 25/27 23/25 25/23 16/14) V.T. Banca Euromobiliare Orvieto: Bruschetti 7, Trippanera 11, Ruggeri 1, Ognibene 19, Tomatelli 16, Camilli 6, Scurti 13, Nobili (L)Baciarello n.e., Valentini I n.e., Barbato n.e, Pesce n.e. All. Petrangeli APD Monteluce: Polidori, Cardone, Conti, Cherubini, Segoloni, Pausini, Mastroforti (L), Brigiati, Cozzali, Staffa, Schepers, Geraradi. All Papini.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire