advertising
sport

La Coar Orvieto riprende i lavori per il 2008/09. Akira Yoshida il grande colpo di mercato

giovedì 21 agosto 2008
Ufficialmente riaperti i lavori della "macchina" Coar Orvieto; ieri infatti la squadra si è radunata al solito incontro di Villa Bellago La penisola. Staff tecnico e dirigenziale, giocatori vecchi e nuovi, stampa e tutti gli altri per la conferenza stampa ed il primo allenamento della nuova stagione, sempre con al timone Mariano Lima. Alla conferenza stampa è stata innanzitutto confermata la in blocco la squadra dello scorso anno, ad eccezione di Iaconissi che sarà in prestito ad Orte e Kohei che torna a giocare in Gappone; sono stati poi presentati i colpi della campagna acquisti, operazioni che hanno previsto un ringiovanimento della rosa per molteplici motivi; la necessità di U21 in formazione, la necessità di forze e ricambi freschi per ogni competizione, il rinforzo per la competitività nel settore giovanile. In effetti sono 4 i giovani acquistati: Daniele Cavola e Cristian Calimera, entrambi classe '90, entrambi dal Velletri, Società scioltasi quest'anno. Il secondo, nonostante la giovane età vanta già un ottimo curriculum come i 3 anni giocati in serie B proprio col Velletri. Poi il portiere Roberto Canini, classe '87 proveniente dal Montecchio (Eccellenza C11), Niccolo Aldi '88 e Daniele Sorci '89 entrambi dal Federico Mosconi, sempre C11. Questi i giovani che daranno una mano al collaudatissimo gruppo 3° in campionato. Ma il grande colpo di mercato è sicuramente l'arrivo di Akira Yoshida (nella foto) direttamente dalla Spagna. Yoshida, laterale offensivo e pivot è attualmente nazionale giapponese e vanta 22 reti con il Magione. Sono credenziali più che ottime per il nipponico che si unirà ai vari Cerrotta, Capotosti e via dicendo. Un rinforzo importante, a sancire gli ottimi rapporti con il Giappone, grazie chiaramente anche alla NIXITA, l'Associazione guidata da Aginori Nagasawa, presente all'incontro; collaborazione che ormai consolidata che produce senza dubbio frutti notevoli. Tra l'altro sono già due le tournée previste, una a dicembre negli Emirati e l'altra a fine stagione proprio in terra nipponica; proprio in virtù di questo il Presidente Anselmi e la Società hanno voluto creare un gruppo ampio; molti saranno gli impegni e la Coar punta a far bella figura ovunque. Il campionato, ancora Girone E, ancora di alto livello; la Coppa Italia, che da quest'anno farà più gola a tutti visto che per l'accesso alle semifinali sono previste le Final 8 e non più le Final 4, i campionati giovanili, le due Tournee menzionate ed anche il I° Memorial Alessio Papini, che la Coar disputerà con serietà e dedizione per ricordare sempre lo scomparso giovane Alessio. Ancora una volta, nonostante tutte le difficoltà la Coar riesce a rimanere coerente con la linea che la contraddistingue da anni, un rosa di soli italiani con l'eccezione di Yoshida, che va comunque a sostituire Kohei. Mossa sempre più difficile in un panorama, la serie B, che di anno in anno si popola sempre di più dei bravissimi sudamericani. E' stato quindi un raduno nel quale si è percepito entusiasmo e voglia di fare; si crede fortemente in questo nuovo ennesimo progetto Coar. Si lavorerà con serietà e dedizione e la preparazione prevede allenamento con doppia seduta 7 giorni su 7, proprio per arrivare pronti ad una stagione che più delle altre sarà impegnativa a livello psico-fisico. Previste già tre amichevoli: il 30/8 contro il Sugaroni ed il 6/9 con il Nepi, entrambi al palasport di Orvieto alle 17.30; la terza gara sarà contro l'Oasi C5 il 13/9 alle ore 16.30 nell'impianto dell'Oasi a Sferracavallo.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 novembre

Il disco dei Cherries alza il sipario sulla nuova stagione del Teatro Santa Cristina

Il Vetrya Corporate Campus si amplia. Nuove aree e servizi aperti alla comunità

"Stop discarica". Assemblea pubblica al Centro Anziani di Ciconia

Il Comitato Civico per il Diritto alla Salute-Art.32 chiede un'adeguata risposta sanitaria

La rosa, le spine

Motore in avaria, aereo rientra in aeroporto: paura per famiglia orvietana

Ramona Aricò ci crede ed incoraggia la Zambelli Orvieto

"Gli Etruschi parlano". Presentato a Paestum il progetto in realtà aumentata

Non applicazione della quota variabile della Tari alle pertinenze

"Le città del futuro", anche Vitorchiano a Montecitorio

A "Cuochi d'Italia", Valentina Santanicchio si aggiudica la vittoria sul Veneto

Danza e teatro, al Boni "Tempesta" e "La Giara. Un meraviglioso regalo"

A Villa Umbra, gli stati generali su scuola e sistema di istruzione e formazione professionale

Accattonaggio molesto, CasaPound avvia una raccolta di firme

Accesso ai bandi europei, si rafforza la collaborazione tra scuola ed Anci Umbria

"Legalità, mi piace". Oltre 300 studenti delle superiori partecipano all'evento di Confcommercio

False "Catene di Sant'Antonio" di WhatsApp. L'appello di Polizia Postale e Sportello dei Diritti

Il questore di Terni in visita al Comune di San Venanzo

Il Comune stanzia 116.000 euro per asfaltature e installa pannelli luminosi con limiti a 50 km/h

Lotta al tumore al pancreas, il Comune s'illumina di viola

Via ai lavori di pavimentazione sulla strada statale 205 "Amerina"

Civita di Bagnoregio e Gubbio, due casi di studio per Orvieto

Weekend intenso per l'Orvieto FC. Esordio in campionato per i Giovanissimi

Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

Nuova ondata di furti, impegno congiunto tra istituzioni e carabinieri

Alessandro Carlini presenta "Partigiano in camicia nera. La storia vera di Uber Pulga"

Due giorni di appuntamenti per la sesta edizione per "Olio diVino"

La "Festa dell'Olio" di Montecchio compie 42 anni

A 12 anni dalla scomparsa, Orvieto ricorda Padre Chiti. Il programma delle celebrazioni

Dal Bianconi al Rivellino, piovono spettacoli nella Tuscia dei teatri

Le ragioni del No. Incontri a Orvieto, Acquapendente e Castel Giorgio

La Fondazione per il Csco è di nuovo accreditata quale agenzia formativa presso la Regione

Al Teatro dei Calanchi è di scena "Abdullino va alla guerra"

Bandiera verde a "Il Secondo Altopiano", qualità e impegno quotidiano per l'agricoltura naturale

Alessandro Benvenuti torna al Boni da protagonista con lo spettacolo "Chi è di scena"

Approvata la convenzione per istituire l'Ufficio speciale ricostruzione post sisma 2016

La Scuola dell'Infanzia di Pantalla dedica un'aula alla "maestra Barbara"

Le eccellenze dell'Umbria in vetrina alla Borsa internazionale del turismo enogastronomico

Iniziati i lavori alla scuola di Giove, 205 studenti trasferiti a Guardea e Penna in Teverina

Psr 2014-2020, operativi i cinque Gal dell'Umbria, a disposizione 32 milioni di euro per sviluppo locale

XXXIV Trofeo delle Regioni, convocati otto nuotatori della Uisp Orvieto Medio Tevere

Geotermia, chiesto un incontro al Mise. Nevi: "L'Umbria non ha bisogno di rinvii"

Geotermia, il centrosinistra si spacca. Fiorini: "Giunta e seguaci hanno già deciso"

Scuola, approvato il Piano provinciale offerta formativa e programmazione 2017-2018

Undicesima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

A Ficulle torna "Olio diVino". Due giorni di degustazioni, musica e convegni

Gestione dei rifiuti, Rotella (Porano Bene Comune) interroga l'amministrazione

Geotermia al Bagnolo. Ambientalisti cauti: "C'è poco da esultare"

Cambio al vertice della Cro. Comitato risparmiatori: "Disponibili al confronto"