advertising
sport

Brutta chiusura di campionato per la Coar femminile

martedì 22 aprile 2008
di Gaia Falsaperna
Non può fare nulla la Coar di fronte ad una delle squadre più forti del campionato. Le orvietane infatti presentano un organico decimato, un po’ a causa delle squalifiche ma anche per colpa di infortuni e mali di stagione: insomma sembra che la sfortuna abbia alquanto ostacolato il percorso della squadra allenata da Quinto Polegri. Questa a Narni vede una brutta sconfitta per 9 reti a 0. Già dall’ inizio la Coar si trova in difficoltà, infatti è costretta a dover schierare in campo uno dei due portieri per far numero. I primi due gol subiti sono frutto di una dose di sfortuna in quanto il primo passa addirittura sotto le gambe di tre persone mentre il secondo è entrato in porta in seguito ad una deviazione. Per tutta la partita la Coar riesce comunque ad organizzare delle buone azioni ma purtroppo la stanchezza e la mancanza di lucidità, dovuta all’assenza di cambi, non permette di concretizzare queste occasioni. Il primo tempo si conclude sul 5 a 0 e nel secondo il Preci chiude definitivamente la partita con le ultime 2 reti. Tutte le ragazze della Coar, comprese anche coloro che hanno dovuto lasciare la squadra ad anno in corso, ringraziano il mister Quinto Polegri che ha messo a disposizione la sua esperienza e per essere stato vicino nella squadra nel bene e nel male. FORMAZIONE COAR mocetti, giusti, celentano, puppola, simeunovic, pelucchi Classifica finale stagione 2007/08 Truffarelli 51 Montebello 51 La Valletta 37 Femminile Preci 33 Coar Orvieto 31 Omnia 18 Fossato di Vico 15 Scheggia 9 Nuova Pontano 9 Massa Martana

Commenta su Facebook