sport

Coar Orvieto. Si riparte coi primi colpi di mercato.

mercoledì 21 giugno 2006
di davide
E' stato praticamente senza pause il lavoro fatto dal presidente Anselmi e dalla Coar dopo la fine del campionato ed iniziano a vedersi i primi risultati. In biancorosso ci sarŕ il gradito ritorno di Leonardo Casarelli, ma non sul campo, bensě come vice -allenatore del confermatissimo Mariano Lima; una scelta accompagnata da reciproco entusiasmo e che sicuramente si rivelerŕ di importanza decisiva per l'avvenente stagione biancorossa. "Da quando Mariano prese il timone della squadra, spesso mi ha chiesto di dargli una mano" commenta Casarelli "purtroppo perň, nonostante il mio interesse, la mancanza di tempo mi ha tenuto lontano dal calcetto e dalla Coar. Ora sono riuscito a conciliare l'attivitŕ con il lavoro e mi riaffaccio in questo mondo con grande entusiasmo. In passato avevo ricevuto qualche richiesta, ma non avevo mai potuto accettare. Ora spero di far bene e credo che con un valido aiuto in panchina Mariano possa dare un maggiore contributo in campo, giocando con maggiore tranquillitŕ senza pensare troppo all'esterno. io daltronde a Castel Rigone ebbi un'esperienza di allenatore giocatore e sň che non č facile e si rischia di non far bene nulla. E' molto bello rientrare e spero tanto di poter dare un contribuito a largo raggio, visto che mi interesserň marginalmente anche di Under21, per poter far approdare i giovani in prima squadra giŕ con idee ben chiare su movimenti e schemi" conclude Casarelli. Quindi un ritorno prezioso per la Coar, che, mentre va via via confermando la rosa dello scorso anno, non si ferma qui; fermo e confermato l'ingaggio del talentuoso giapponese Shintanji Kohei, la Coar ha messo le mani anche su Manuel Scandiuzzi, 20 anni (foto) che dopo le giovanili dell'Orvietana, Sugaroni ed un brutto infortunio, potrŕ ricominciare dalla Coar e tornare al massimo per mostrare quelle qualitŕ tecniche che tutti conoscono. Non finisce nemmeno qui e la Coar conferma di puntare sui giovani ingaggiando anche un altro ventenne Federico Iaconissi, di proprietŕ del Cus Viterbo, che ha militato in serie C1 con l'Orte segnando circa 40 gol e guadagnandosi la fascia di capitano della rappresentativa. "Vogliamo puntare molto sui giovani" afferma Lorenzo Anselmi "innanzitutto per dare sostanza e prestigio alla nostra squadra U21 ed inoltre non dimentichiamoci che in formazione di prima squadra, ci dovranno essere sempre tre fuori quota ed č positivo che questi ragazzi possano dare un fattivo contributo" conclude il Presidente. Quindi, nell'attesa dell'ufficializzazione di altri colpi di mercato sicuramente ancor piů altisonanti per rinforzare la squadra, quanto elencato sembra tuttaltro che poco e conferma che La Coar Orvieto ce la mette tutta per impostare la stagione agonistica nella maiera migliore.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 novembre

Frammenti di esistenze amorose... ovvero lÂ’insopprimibile vizio della vita

Consiglio provinciale: Il mancato numero legale sul bilancio sintomo di evidente debolezza di giunta e maggioranza. Lo dichiara Danilo Buconi

Conclusa la XXII Mostra del Tartufo di Fabro. Video intervista alla vincitrice del "Vanghetto d'Oro e al Sindaco Terzino

370mila euro all'Intercom dell'Orvietano dal Fondo regionale di protezione civile

Caccia e Pesca. Disposizioni per la riconsegna del tesserino e attività di contenimento degli storni

“EstroVersi” mattatori della BTC di Roma

Verso la valorizzazione del Santa Cristina di Porano. Presentata la stagione 2009/2010

Pregiudicato moldavo rintracciato e denunciato dall'Anticrimine del Commissariato

NaturalmenteÂ…a cena. Ristorante “I Sette Consoli” e Condotta Slow Food insieme per un convivio biologico e biodinamico. Prenotazioni entro mercoledì

17 novembre. Giornata mondiale degli studenti. Manifestazione ad Orvieto per il diritto allo studio

17 novembre, il perchè di questa data

Sciopero generale studentesco, l'appello italiano di Unione degli Studenti e Link Coordinamento Universitario

Riforma, il ddl Aprea in sintesi

Mostra del Tartufo. Oltre 8mila presenze nell'edizione 2009

Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

Approvato il PRG a Porano. Dure accuse dell'opposizione: la nuova amministrazione ha patteggiato con chi tiene sotto scacco un'intera comunità

La lettera d'impegno dei ricorrenti al PRG