sport

Sport alternativi: in Canoa sul Tevere da Città di Castello a Roma. A Corbara sabato e domenica

giovedì 27 aprile 2006
di Davide Pompei
Sette giorni di sport, natura e cultura, scendendo il fiume in canoa perché “tutte le strade portano a Roma”, passando per storiche città d’arte, paesaggi naturali e siti archeologici di epoche diverse. È lo spirito festoso, ma ordinato della 27^ edizione delle tradizionale Discesa Internazionale del Tevere in Canoa, partita lunedì 24 aprile da Città di Castello e che percorrerà il tratto tiberino umbro-laziale alla volta della capitale, dove arriverà il 1° Maggio. La discesa - che toccherà Corbara in arrivo e partenza il 29 e 30 aprile - non ha finalità agonistiche, ma di promozione della canoa come sano mezzo di conoscenza del territorio e per questo è aperta a tutti, anche i meno avventurosi, guidati e assistiti da canoisti esperti che già dai mesi di marzo e aprile hanno svolto opportuni corsi. Sono previste tappe giornaliere di 20-30 km, la notte poi si dorme in tenda, in camper o in sacco a pelo nelle palestre messe a disposizione dai comuni rivieraschi, che si incontrano lungo il percorso. La manifestazione unisce semplicità, frugalità e spirito d’adattamento ad aspetti di notevole dimensione culturale, proponendo un uso del tempo libero a contatto con la natura e promuovendo un turismo alternativo alla scoperta di centri minori. Accanto alla giornata sportiva, infatti, i canoisti e i loro accompagnatori svolgono anche interessanti visite, stimolati dalla ricchezza ambientale della valle del Tevere, l’antica via di comunicazione che ha consentito nel passato l’insediamento umano e l’interscambio di merci e informazioni fra culture diverse. La prima parte della discesa attraversa la Valtiberina toccando molti centri umbri, cambiando bruscamente direzione il Tevere attraversa, poi, le spettacolari gole del Forello scavate nella dura roccia calcarea, incontrando alla fine della gola la maestosa diga che forma il lago di Corbara e, in prossimità della confluenza del fiume Paglia, incontra Orvieto. Nel suo tipico paesaggio collinare, il fiume scorre tra storiche cittadelle arroccate sui poggi e rupi di tufo e in prossimità di molti insediamenti archeologici. Questo campeggio nautico lungo il fiume, inoltre, visto lo stretto contatto con la natura, ne contrasta il degrado anche solo attraverso la sua frequentazione. Ecco il programma della manifestazione: 24 aprile – pre-discesa da Sansepolcro a Città di Castello 25 aprile – Città di Castello - Umbertide 26 aprile – Umbertide - Ponte S. Giovanni 27 aprile – Ponte S. Giovanni - Sant’Angelo di Celle (Deruta) 28 aprile – Deruta - Fratta Todina 29 aprile – Fratta Todina - Corbara 30 aprile – Corbara - Alviano 1° maggio – Castel Giubileo – Roma Per ricevere informazioni più dettagliate è possibile visitare il sito www.discesadeltevere.org

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni