sport

Per l’Orvietana è ancora pareggio ad Impruneta.

domenica 11 dicembre 2005
di Davide Breccia

Terzo risultato utile in tre gare per Mister Giulio Peruzzi sulla panchina dell’Orvietana; č vero che la vittoria non č ancora arrivata, ma in questi tre pareggi, l’ultimo in casa della Rondinella Impruneta per 0-0, si sono avuti evidenti e consistenti segnali di crescita di questa Orvietana che sembra voler uscire a tutti i costi dalla crisi interminabile di questa prima parte di campionato.
Peruzzi deve fare a meno di Polverino e Pelliccia squalificati e di Martini, Nuccioni e Sinagra infortunati, cosě schiera Farinelli tra i pali, Locci, Madocci, Rossi e Avola in difesa, Pimponi, Ingrosso e Giorgini (nella foto) a centrocampo, Di Fiandra e Covarelli a sostegno dell’unica punta Galli.
La partita sin dall’inizio non ha un grande ritmo, le due squadre si studiano molto e non si sbilanciano, forse piů che la voglia di segnare vi č una forte paura di sbagliare; l’Orvietana comunque riesce ad essere abbastanza ordinata e compatta in difesa e colleziona anche qualche occasione con Galli, Di Fiandra e Giorgini.
Nel secondo tempo la Rondinella cerca di forzare maggiormente e, soprattutto nelle fasi iniziali della ripresa spinge e riesce a spostare il baricentro del gioco  piů verso l’area di Farinelli, ma alla fine dei conti i toscani non riescono mai a rendersi pericolosi ed a creare palle gol abbastanza nitide. L’Orvietana continua a controllare gli avversari e la gara si avvia verso uno 0-0 che appariva quasi scontato.
Si puň comunque vedere il bicchiere mezzo pieno per vari motivi; innanzitutto perche in campo i ragazzi si sono ben comportati anche se il gol non č arrivato, poi un pareggio esterno puň considerarsi positivo, soprattutto senza prendere gol.
”Se andiamo ad analizzare quanto visto in campo, forse l’Orvietana meritava qualcosa di piů” afferma il Direttore Generale Gianluca Gregori, che lascia quindi trasparire la positivitŕ con cui la Societŕ accoglie questo risultato.
Ora si va avanti sperando che arrivi la prima vittoria della gestione Peruzzi; per l’Orvietana l'occasione sarŕ domenica allo stadio Muzi, dove arriverŕ il Pontedera, squadra sulla carta abbordabile, con 15 punti in classifica, solamente uno in piů dei biancorossi e che č reduce dal pareggio per 0-0 con la Sestese. 

 

RONDINELLA – ORVIETANA 0-0

RONDINELLA (4-4-2): Innocenti, Roversi,  Buzzi C. , Giusti , Iacolenna ; Giomarelli , Migliori  (1’ st Bambi ), Salvini , Sibilia ; Picciallo  (37’ st Bagatti ng), Mariotti  (44’ st Buzzi M. ng). A disp.: Casini, Collacchioni, Dagnone, Cupelli. All.: Esposito 6.
ORVIETANA (4-3-3): Farinelli ; Locci , Madocci , Rossi , Avola ;Pimponi , Ingrosso , Giorgini; Covarelli ( 31’st Gramaccia ), Galli , Di Fiandra  (45’ st Pantarelli ng). A disp.: Palanca, Delle Monache, Siangra, Marchignani, Rebelho. All.: Peruzzi 6.
ARBITRO: Bergamaschi di Milano 6.
NOTE: Gara con forte vento, ammoniti: Pimponi (O), Madocci (O), Bambi (R); angoli: 11-3 per la Rondinella, spettatori: 200 circa, recupero: pt: 1’, st: 3’.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre