sport

L'Aprilia Orvieto non risorge e perde a Siena.

lunedì 21 novembre 2005

L’ottava gioranata di campionato vedeva l’Aprilia Basket impegnata nella difficile trasferta a Siena contro il Bassilischi Cus Siena, squadra prima solitaria della classifica del girone E della serie C1. La squadra di coach Zannini si presenta con alcuni giocatori non al meglio delle condizioni fisiche quali Guazzeroni e Borri e con Salucci che deve ancora vedersela con i postumi dell’intervento alla caviglia i cui tempi di recupero sembrano  piů lontani del previsto.

La squadra di coach Gasperoni si presenta invece all’appuntamento forte del primato in classifica grazie al fantastico settebello di vittorie ottenute in questo inizio di campionato. Anche domenica scorsa la vittoria sul difficile parquet di Follonica ha evidenziato la compattezza e la qualitŕ di tutto il roster cussino. Malgrado questa consapevolezza l’attesa dell’Aprilia č vissuta dal team senese con un po’di attenzione e rispetto poiché essendo una squadra tutta da scoprire per i talenti senesi e pur avendo soli quattro punti č la quarta migliore difesa del campionato e si distingue per la tenacia e l’agonismo dimostrati in campo dai giovani giocatori che compongono il roster orvietano di buona qualitŕ per la categoria. Gli universitari si presentano a questo appuntamento dopo un periodo difficile , costellato da numerosi infortuni che hanno costretto Gasperoni a provare nuove soluzioni tecniche soprattutto nella rotazione dei piccoli. Quindi č tutta una gara da scoprire ed i primi due quarti sono lo specchio di tutte queste considerazioni.

Infatti Taliento (nella foto) e compagni hanno respinto colpo su colpo le folate offensive dei robusti atleti Senesi. Fra questi ottima la prestazione del due metri  Ammannato, classe 1988, delle giovanili del Monte dei Paschi miglior realizzatore dei suoi. Dopo il primo quarto chiuso in favore degli orvietani, anche nel secondo la squadra di coach Gasperoni non riesce a trovare il bandolo della matassa grazie all’attenta difesa personale imposta da coach Zannini alla sua giovane squadra. Si chiuderŕ cosě il primo tempo in effettivo equilibrio con vantaggi anche se esigui sia per l’una che per l’altra squadra. Al rientro dagli spogliatoi la squadra piů titolata del Cus sembra aver fatto tesoro degli errori commessi nella prima fase a differenza dell’Aprilia che dopo l’avvio scoppiettante rientra in campo con le polveri bagnate cosě da risultare alla fine un emblematico 1 su 17 dalla linea dei 6,25mt.realizzato dal rivitalizzato Patrignani. L’inerzia della partita comincia cosě a volgere verso la capolista che operando grandi cambiamenti difensivi vede con Salvadori ed Innocenti i due migliori realizzatori da fuori mentre per la squadra orvietana si spenge definitivamente la luce del canestro infatti saranno solo 16 i punti realizzati nella seconda parte della gara dalla squadra di patron Biagioli. Nulla č successo in quanto la classifica vede le ultime otto squadre legate da soli due punti avendo vinto il Regello ad Assisi e le altre due umbre Pontevecchio ed Acquasparta non ce l’hanno fatta contro le piů forti Pontedera e Follonica, quest’ultima che ha inflitto un passivo di 55 punti alla squadra di coach Ramozzi con una prestazione dove le percentuali di tiro sono state stratosferiche .  Ora prossimo appuntamento per l’Aprilia sarŕ domenica 27 novembre a Porano alle ore 18.00 contro un S.Giovanni Valdarno che si presenta come la squadra piů in forma del  momento avendo battuto il Colle Val D’Elsa di trenta punti e ben decisa a raggiungere la vetta della classifica.

                       

 

CUS SIENA – APRILIA ORVIETO : 62 – 44

PARZIALI : 15-17  17-11  15-9  15-7

CUS SIENA : Ammannato 11, Tonietti 3, Innocenti 9, Scalera 8, Lovari 2, Gambelli 11, Rovai 0, Salvadori 9, Corsoni 6, Farnetani 3. All. Renato Gasperoni.

APRILIA ORVIETO: Taliento 16, Patrignani 3, Berrocal 3, Guazzeroni 7, Giganti 9, Borri 2, Olivieri 0, Negrotti 0, Tigani 4, Pimpolari n.e. All. Giuseppe Zannini.

Arbitri: Castagnaro Antonio e Bracco Michela di Genova

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 novembre

Montegabbione e San Casciano dei Bagni nel piano nazionale "Borghi Italiani"

Nasce la Rete di storici per i paesaggi della produzione. "Sulle aree interne serve un'analisi interdisciplinare"

Ammucchiate a destra e a manca? Intelligenza politica e acume amministrativo, i rimedi per neutralizzarle!

Gnagnarini: "Benvenga il confronto, ma bisogna dire la verità"

Al Castello di Alviano Marco Invernizzi presenta "Errare è umano. Il giro del mondo in bicicletta"

In 400 alla manifestazione per dare un futuro diverso all'Amiata

I bambini e i ragazzi di Castel Giorgio incontrano lo scrittore Davide Morosinotto

Orvieto FC, la prima squadra del futsal pareggia contro i Grifoni

La Zambelli Orvieto nulla può contro Chieri

Parcheggi gratuiti per le feste? Minoranza: "Sarebbe un segnale importante"

"Campioni in Cattedra" con il Coni, il campione di canottaggio Matteo Mulas alla Scuola Primaria

Partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale. Informazioni utili per la prevenzione

Nuova versione autunnale per "Osteria da Shakespeare & Co."

"Normativa sulla Cittadinanza". Istituto Scientifico e Tecnico a convegno sullo Ius Soli

Si presentano gli itinerari turistici sulle Abbazie e gli Eremi tra Valdichiana, Valdorcia e Amiata

CNA, necessario un nuovo patto per l'Umbria

Il convegno "Nato per donare" apre l'ottavo Memorial "Sauro Pietrini"

Open Day al Campus Etoile Academy con Rossano Boscolo

Dalla Slovacchia all'Umbria, ricevuta in Provincia una delegazione di Vajnory

Ricercatori e professionisti nel Consiglio Scientifico del CSCO

Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

Torna il sorriso in casa Azzurra, prima del derby con la Pallacanestro Femminile Umbertide

Accattonaggio molesto, petizione della Lega Orvieto: "Il Comune si attivi"

"Orvieto è ancora una città medievale?". Confronto su identità e opportunità

Ko a Perugia per la Vetrya Orvieto Basket, brucia la prima sconfitta

"Olio e Farro" continua a crescere. Ciardo: "L'obiettivo è farne un marchio dell'Umbria"

L'Unitus vince la "Call for Universities" e vola al "Maker Faire" di Roma

Dalle proposte al progetto pilota, per sviluppare l'economia dei borghi umbri

Presentate all'assemblea dei soci le linee programmatiche dell'Asu

In Sala Consiliare, convegno su "Le linee guida per il Piano d'Ambito Regionale"

L'Unitus impegnata in prima linea nel progetto sulla fusione nucleare

Ilaria Bertinelli e Luca Puzzuoli al Merano Wine Festival

Le criticità dei lavori per la mitigazione del rischio idraulico ad Orvieto Scalo

Francesco Barberini vola in Piemonte con la LIPU a Racconigi

Amici della Terra: "Il sindaco asseconda la Regione e trasforma in un butto il territorio"

Mostra di pittura degli artisti Riccardo Sanna e Paolo Crucili dal 14 al 29 novembre nellÂ’ex Chiesa di San Rocco

Conoscere la Dislessia: un'altra lettura è possibile. A cura di AID, domenica 15 novembre conversazione e dimostrazione tecnica a "Venti Ascensionali"

Per la rassegna Migrazioni appuntamento al Carmine con "Frammenti di esistenze amorose". Sabato alle 21,00 - Sala del Carmine

Telematica - Colle si recupera mercoledi 18 novembre

L'Orvietano, terra da conquistare

Adottato a Porano il Piano Regolatore Generale parte operativa

Qualche notizia su "Insopprimibili vizi", il testo di Laura Ricci da cui il lavoro è tratto

"Lettere": uno dei racconti puzzle di "Insopprimibili vizi"

L'acqua del Senato è già privata. Lettera aperta del collettivo "Il Manifesto" al Sindaco Antonio Concina

Cresce la consapevolezza sulla dislessia. Il progetto AID "La scuola per tutti in Umbria"

Screening e formazione sulla dislessia: Orvieto apripista e punto di eccellenza già da alcuni anni

L'esperienza della Nuova Biblioteca Pubblica di Orvieto a "Umbrialibri 2009"

Straordinario successo di adesioni, ad Orvieto, per l'iniziativa "Sognando al Museo"

PalaCiconia, oltre 520mila euro di investimenti dal 2006 ad oggi

Incontro a Palazzo Bazzani fra Provincia e dirigenti scolastici

Open Office.org Conference: un successo per la città di Orvieto e per l'informatica libera

Lettera aperta di Maurizio Conticelli al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale di Orvieto: un appello, al quale ci associamo, per evitare il web selvaggio. Akebia, editrice di Orvietonews.it, lavorerà per questo obiettivo

Il Consigliere Imbastoni preoccupato per il destino e i costi degli uffici pubblici soggetti a "sfratto"

Il piacere delle eccellenze. L'azienda agricola Vitalonga propone degustazioni e offerte in tandem "vino & cachemire". Tutti i giorni da domenica 16 novembre

L'Aprilia Orvieto perde di nuovo.

15 km a piedi per la scoperta del territorio. Tra Umbria e Lazio una valida proposta didattica dell'ISTP di Orvieto

Zona a Traffico Limitato: cattiva l'informazione verso i cittadini. Altra Città invia formale diffida

Solidarietà dell'assessore Maria Prodi alla rimossa Consigliera di parità nazionale Fausta Guarriello

Orvieto nell'Umbria migliore": Venerdì 14 novembre Conferenza programmatica del Partito Democratico. Ore15,00 a Palazzo dei Sette

Controlli del Commissariato: una denuncia per possesso e uso di atto falso

Finanziaria. La maggioranza boccia l'emendamento Bocci-Trappolino sulle mura di Amelia

Convegno "Alimenta la salute" a Palazzo del Popolo

Teatro Mancinelli, una sfida vinta. Gli abbonamenti crescono del 37%

Loriana Stella o “dello scompiglio”. Lettera aperta di Gianni Cardinali

Nuovo orario ferroviario. Ceccuzzi e Trappolino decisi a vigilare sul rispetto degli impegni di Trenitalia sul tratto Chiusi-Roma

O.K. all'Alta velocità ma che il progresso del Paese sia veramente per tutti. I pendolari chiedono certezze

Ecco il Regolamento per le primarie del PD in Umbria

Venerdì 14 Letture al Caffè con Daniele Barcaroli. La sera "Gente come uno" per la rassegna teatrale Migrazioni

Il governo accoglie l'odg Verini-Bocci-Trappolino per il superamento dell'emergenza Lago Trasimeno